Speciale back to school
Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per affrontare il rientro!
editoriale
default
Back to school

Back to school: 10 ricette per la colazione anticapricci

Scoprite tutte le ricette per la colazione che renderanno un po' più dolce (e salato) il rientro a scuola!

Se tornare a scuola (o in ufficio), potrà sembrare un ostacolo, eccovi 10 ricette per la colazione anticapricci che riporteranno il sorriso ai più piccoli e anche ai grandi! La colazione è uno dei pasti principali per gli adulti e soprattutto per i bambini. 

Cominciare la giornata con una colazione ricca e golosa è fondamentale per affrontare la giornata nel migliore dei modi. Eccovi quindi 10 ricette per la colazione dei bambini che li aiuterà a rientrare a scuola con lo spirito giusto!

1. TORTA AL LIMONE

Facile da realizzare e perfetta per essere accompagnata da un fresco succo di frutta, la torta al limone è una delle colazioni più golose per affrontare al meglio il back to school! Eccovi la ricetta da copiare!

2. UOVA STRAPAZZATE

Per i bambini che amano la colazione salata, le uova strapazzate sono ideali! Prepararle è semplice purché seguiate tutti i trucchi. Ottime anche con il prosciutto cotto, le uova strapazzate possono essere sostituite dalle uova sode o alla coque

3. MUFFIN SALATI

Seguendo sempre il filone della colazione salata per bambini, i muffin salati li renderanno davvero felici! Preparate questa colazione per il back to school insieme ai più piccoli e non ci sarà più nessun capriccio. Ecco 5 ricette da provare!

MUFFIN SALATI

4. CHEESECAKE ORIGINALE

Morbida e delicata, la cheesecake è la torta americana più famosa al mondo, perfetta per rientrare a scuola con il sorriso. Scoprite come prepararla qui!

5. CREMA AL MASCARPONE AL CIOCCOLATO

Se i più piccini fanno proprio fatica a tornare a scuola, una crema al mascarpone e cioccolato è quello che ci vuole. Dolce e golosa, questa crema è perfetta anche come dessert di fine pasto. Leggete la ricetta!

6. PAN DI SPAGNA AL CACAO

Il pan di Spagna al cacao, è la preparazione base per torte più amata dai bambini. Accompagnato da una deliziosa marmellata di fichi fatta in casa, rimetterà in piedi anche i più dolci capricciosi. Ecco come prepararlo. 

7. TORTA DI MELE

Soffice e avvolgente, la torta di mele è il comfort food per eccellenza, utile anche per affrontare il difficile back to school. Prepararla è semplice, ma scegliete mele sode e aggiungete doppia dose d'amore! Eccovi tutti i passaggi per realizzarla!

TORTA DI MELE

8. SALAME DI CIOCCOLATO

Il salame di cioccolato è per la colazione dei veri golosi! Si tratta di una vera coccola che farà affrontare ai più piccoli il rientro a scuola nel migliore dei modi. Scoprite la ricetta da preparare con i bambini!

9. CROISSANT FATTI IN CASA

Un po' più lunghi da preparare, ma comunque perfetti per la colazione del back to school, i croissant fatti in casa sono un vero tripudio di dolcezza e croccantezza. Preparateli nel fine settimana e congelateli, poi scaldateli in forno prima di servirli ai bambini! Ecco tutti i passaggi per la preparazione!

10. CREPES

Infine, se i vostri bambini non sanno decidere tra il dolce e il salato, sorprendeteli con le crepes. Sottili piadine di origine francese, sono ottime se farcite con miele e marmellata o, in alternativa, con il prosciutto cotto. Ecco come prepararle!

Dolci in tazza colazione

Dolci in tazza per la colazione: le ricette

Un’idea originale e gustosissima per la colazione? I dolci in tazza! Ecco alcune ricette da provare.

Forse non sapete che esiste un modo molto facile e veloce per realizzare ottimi dolci fatti in casa da gustare a colazione: sono i dolci in tazza, squisiti e pronti in un attimo!

Le mug cakes, ovvero le torte in tazza (invenzione americana davvero geniale), vi permetteranno di avere ogni mattina una torta diversa – pronta in pochi minuti – prima di andare al lavoro.
Tutto ciò di cui avete bisogno per preparare queste prelibatezze è: una tazza abbastanza capiente, un forno a microonde e alcuni ingredienti genuini come le Uova AIA, farina e zucchero, ovvero quelli che servono come base di torte e biscotti. Per il resto, date spazio alla vostra fantasia e lasciatevi guidare dalle nostre gustose ricette!

Mentre vi procurate l’occorrente per preparare la colazione, noi vi consigliamo infatti alcune ricette dolci che possono essere facilmente realizzate in una tazza: sarà impossibile resistere.

1. Tortino al cioccolato in tazza

È senza dubbio il dolce più facile da preparare in tazza e, diciamocelo, anche il più goloso. Nessuno in famiglia avanzerà nemmeno un boccone di questo tortino al cioccolato: ecco la ricetta!

Posizionate la tazza che avete scelto sul tavolo e riempitela con 4 cucchiai di farina, 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di cacao, 3 cucchiai di latte intero, un cucchiaino di bicarbonato alimentare, un cucchiaio di cioccolato fondente ridotto in scaglie, due noci di burro e un uovo. Mescolate energicamente tutti gli ingredienti e cuocete nel forno a microonde (alla potenza massima) per due minuti. Lasciate intiepidire leggermente e servite.

Torta cioccolato in tazza

2. Muffin al caramello in tazza

Una vera delizia per il palato, irresistibile a dir poco: è il morbidissimo muffin con cuore al caramello, che vi darà la giusta carica energetica per cominciare al meglio la giornata.

Mescolate in una ciotola 4 cucchiai di farina, 3 cucchiai di zucchero di canna, 3 cucchiai di latte, 3 cucchiai di olio di semi, un cucchiaino di lievito e un uovo; quando avrete una crema morbida e senza grumi, trasferitela in una tazza fino a 3/4 della sua capienza e inserite all’interno una o due caramelle mou che, in cottura, si scioglieranno dando vita al cuore morbido del tortino. Cuocete quindi nel forno a microonde, sempre impostando la potenza massima, per due minuti.

3. Torta al limone in tazza

A chi non piace la torta al limone? Morbida, fresca e profumata, è proprio l’ideale da gustare al mattino insieme ad una bella tazza di tè o caffè fumante.

Realizzare una torta al limone morbidissima in tazza è facile e ci vorranno solo 5 minuti del vostro prezioso tempo mattutino: in una ciotola, sbattete un uovo intero con due cucchiai di zucchero, poi unite 3 cucchiai di farina autolievitante, 2 cucchiai di olio di semi, il succo di un piccolo limone non trattato, un po’ della sua scorza e, infine, un cucchiaino scarso di bicarbonato alimentare. Trasferite il tutto nella tazza che avete scelto riempiendola per poco più della metà. Cuocete nel forno a microonde a potenza massima per 90 secondi. Una volta pronta, spolverizzate la superficie della vostra torta al limone in tazza con lo zucchero a velo.

Torta limone in tazza

4. Cheesecake vaniglia e cioccolato in tazza

Tra le mug cakes più famose e preparate nelle cucine d’America, non poteva certo mancare la cheesecake! Se volete provare anche voi tutto il gusto originale della torta in tazza made in USA, allora scoprite la ricetta della cheesecake vaniglia e cioccolato.

Prendete 8 biscotti secchi, sbriciolateli su un piatto o in una ciotola e aggiungete 4 cucchiaini di burro ammorbidito; lavorate i due ingredienti fino ad ottenere una consistenza compatta.

Nel frattempo, in un contenitore adatto alla cottura in microonde, mescolate 2 cucchiai di formaggio fresco cremoso, 2 cucchiai di panna, 2 cucchiai di zucchero, un uovo, un cucchiaio di cacao e un cucchiaino di vanillina. Mettete il composto per 45 secondi nel microonde, mescolate, rimettete nel forno per altri 45 secondi.
Ora assemblate la vostra cheesecake direttamente nella tazza: create la base di biscotto con un cucchiaio abbondante di composto, poi versate la crema di vaniglia e cioccolato fino quasi all’orlo della tazza. Trasferite in frigorifero e lasciate compattare il dolce finché sarà ben rassodato (almeno 20 minuti).

Per completare la cheesecake vaniglia e cioccolato, potete guarnire la superficie con scaglie di cioccolato, panna montata o frutta fresca a piacere.

5. Dolce allo yogurt in tazza

Per chi al mattino non può rinunciare allo yogurt, ecco un modo alternativo per assaporarne il gusto: il dolce in tazza allo yogurt. Vi basterà aggiungere – alla ricetta che vi proponiamo qui – la tipologia di yogurt che preferite e avrete in pochi minuti un dolce davvero invitante ma al tempo stesso leggero, perfetto per cominciare la giornata col piede giusto.

Mescolate nella tazza che avete scelto 4 cucchiai di farina, 4 cucchiai di zucchero, 2 cucchiai di yogurt (al naturale o alla frutta), un cucchiaio di latte, un cucchiaino di bicarbonato alimentare, una noce di burro, un cucchiaino di miele e un uovo. Mescolate energicamente tutti gli ingredienti e cuocete nel forno a microonde alla massima potenza per due minuti. Se volete, terminate la ricetta con una spolverata di zucchero a velo.

Ciambellone: tante ricette per una colazione genuina

Ciambellone: tante ricette per una colazione genuina

Scoprite tante ricette gustose e genuine per fare il ciambellone!

Perfetto da gustare a colazione o in occasione di una merenda pomeridiana, il ciambellone è da sempre la ricetta che profuma di casa e dei sapori più tradizionali. Si tratta di una ricetta classica che non stanca mai e che accontenta grandi e piccini con dolcezza. Oltre alla ricetta classica, tante sono le ricette del ciambellone che potete provare a cucinare e tutte buonissime. Gustate le ricette di ciambellone a colazione così da iniziare la giornata con la giusta dose di energia o preparate per deliziare le amiche in occasione di un tea party.

Ecco tante ricette gustose e facili da preparare per ciambelloni davvero squisiti!

Ciambellone all’arancia 

Ciambellone all’arancia 

Ingredienti:

- 3 uova extra fresche grandissime AIA
- 250 gr di farina 00
- 2 arance
- 1 bustina di vanillina
- 1 bustina di lievito
- 180 gr di zucchero
- 70 gr di olio di semi

Procedimento:

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°C. In una ciotola mettete i tuorli e montateli assieme allo zucchero e la vanillina così da ottenete un composto spumoso. Mescolate bene e aggiungete poi l’olio, la buccia grattugiata dell’arancia, il succo di arancia e la farina e il lievito setacciati. Adesso montate a neve ferma gli albumi e uniteli al composto appena ottenuto mescolando bene con movimenti dal basso verso l’alto. Versate il composto in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato che farete cuocere a 180°C per circa 35 minuti. Fate raffreddare prima di servire!

Ciambellone alle mele

Ingredienti:

- 3 uova extra fresche grandissime AIA
- 200 gr di farina 00
- 100 gr di fecola di patate
- 130 gr di burro
- 200 ml di latte intero
- la buccia grattugiata di un limone
- 1 bustina di lievito
- 1 pizzico di sale
- 160 gr di zucchero
- 3 mele

Preparazione:

In una ciotola montate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso. Unite anche la farina, la fecola e il lievito setacciati, la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, il latte e continuate a mescolare. Adesso sbucciate e tagliate le mele in fettine sottili e unitele al composto. Versate il composto in una teglia per ciambelle imburrata e fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti. Fate raffreddare prima di servire.

Ciambellone bicolore 

Ciambellone bicolore 

Il ciambellone bicolore è una ricetta tradizionale che sa di casa e famiglia. Prepararla è davvero un gioco da ragazzi e in men che non si dica avrete portare in tavola tutto il gusto di sapori tradizionale e genuini. Ecco la ricetta completa!

Ciambellone allo yogurt

Ingredienti:

- 3 uova extra fresche grandissime AIA
- 1 bicchierino di yogurt intero alla vaniglia
- 2 bicchierini per lo yogurt di farina 00
- 1 bicchierino per lo yogurt  di frumina
- 2 bicchierini per lo yogurt  di zucchero
- 1 bicchierino per lo yogurt di panna liquida fresca
- Olio EVO  
- 1 bustina di lievito
- sale

Preparazione:

In una ciotola lavorate le uova con lo zucchero. Aggiungete al composto appena ottenuto lo yogurt, la panna, un filo di olio, un pizzico di sale e lavorate bene il tutto. Unite la farina ed il lievito setacciati e mescolate bene. Versate l’impasto in uno stampo per ciambelle imburrato e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Fate raffreddare prima di servire. Buon appetito!

La colazione ideale

La colazione ideale: 5 consigli

Come iniziare la giornata al meglio? Ecco qualche prezioso suggerimento per una colazione da re!

La verità è che la colazione è davvero uno dei pasti principali, un momento da vivere nel migliore dei modi per iniziare la giornata con la giusta dose di energia. Oltre all’attività fisica (che se svolta la mattina presto porta grandissimi benefici), una buona colazione può davvero aiutarvi ad avere l’umore giusto e tutta la carica per affrontare la giornata! Se volete mantenervi in forma e  il vostro obiettivo è quello di arrivare nel migliore dei modi alla prova costume, ricordatevi che la colazione è un pasto indispensabile che non deve mai essere saltato, ma sul quale invece bisogna puntare per evitare poi di abbuffarsi durante il corso della mattinata.

Ma quali sono i consigli per la colazione ideale? Ecco 5 suggerimenti per iniziare al meglio la giornata, facendo una colazione da re!

5 consigli per la colazione ideale: mai saltare la colazione

Molti lo danno per scontato, ma saltare la colazione è l’errore principale in cui si può cadere. Poco importa se si è convinti che questo ci aiuti a mantenerci in forma o che ci sarà d’aiuto in vista della tanto temuta prova costume: la verità è che fare colazione la mattina può davvero aiutarci ad avere una forma impeccabile e darà una spinta positiva anche al nostro umore! La colazione non deve mai essere saltata, poiché è il pasto che ci fornisce le energie necessarie per affrontare al meglio la giornata. Non fare colazione, infatti, non fa altro che portare alla cosiddetta ”fame nervosa”, dannosa poiché ci induce a mangiare male durante il corso della mattinata e sgarrare con alimenti che non ci aiuteranno a mantenere la forma fisica. L’ideale è, infatti, fare una colazione abbondante e nutriente, che ci sazi e ci permetta di affrontare la giornata (lavorativa e non) con la giusta dose di energia. Se poi, durante la mattinata avete un po’ di fame, potete puntare su spuntini leggeri e gustosi o sulla frutta di stagione!

5 consigli per la colazione ideale: evitare alimenti troppo ricchi di zucchero

centrifugato

Affinché la vostra colazione sia davvero perfetta, il nostro consiglio è quello di evitare alimenti troppo ricchi di zucchero. Questo non vuol dire privarsi del croissant o della fetta biscottata con la cioccolata spalmabile, bensì evitare di eccedere con le quantità, prediligendo alimenti poveri di grassi che portano solo ad un picco di glicemia con il rischio di far tornare in breve tempo lo stimolo della fame. Ad esempio, ai succhi di frutta confezionati, preferite centrifugati alla frutta fatti da voi, perfetti anche da bere prima dell’allenamento mattutino.

5 consigli per la colazione ideale: prendersi del tempo per sé

Un altro consiglio prezioso per far sì che la vostra colazione sia davvero perfetta è quello di consumarla con calma. Prendetevi infatti tutto il tempo necessario per sedervi al tavolo e gustare la vostra colazione, magari leggendo un giornale, in completo relax. In questo modo, la colazione si trasformerà in un momento di relax dedicato a voi stessi in cui rilassarsi prima dell’inizio della giornata. Piuttosto svegliatevi un po’ prima la mattina, oppure portatevi avanti apparecchiando la tavola di tutto punto la sera prima, ma concedete alla colazione tutto il tempo che merita, così che diventi un momento rilassante, in cui raccogliere idee ed energie.

5 consigli per la colazione ideale: mai senza frutta

frutta

Mai dimenticarsi, inoltre, della frutta, ingrediente essenziale per una colazione che possa dirsi davvero perfetta. La frutta è infatti ricca di vitamine, antiossidanti, fibre e zuccheri semplici  che aiutano il corretto risveglio del metabolismo, fornendo energia e sostanze nutritive preziose per il nostro organismo. Sì anche alla frutta secca (noci e mandorle) che sono ricche di fibre, proteine e sostanze antiossidanti.

5 consigli per la colazione ideale: ricette gustose

Qualche idea per piatti e ricette da preparare per la colazione ideale? Potete optare per qualche fetta biscottata su cui spalmare della marmellata fatta in casa da accompagnare a dello yogurt insaporito da pezzi di frutta fresca di stagione e una tazza di caffè o un bel centrifugato. Avete mai provato l’acai bowl? Si tratta di una coppa riempita di bacche e frutti tropicali, all’interno della quale potete mettere la vostra frutta preferita: dalle fragole e i frutti rossi, al mango, l’ananas, i kiwi e le banane: un vero e proprio concentrato di gusto e bontà! E se proprio non riuscite a rinunciare ai dolci di prima mattina, preparatene uno con le vostre mani! Un plumcake fatto in casa vi darà la carica necessaria per affrontare la giornata nel migliore dei modi!

Biscotti frollini

Biscotti frollini da fare con i bambini: le ricette!

La ricetta classica e le varianti al cioccolato, senza burro e con lo zucchero di canna. E poi idee e trucchi per preparare i biscotti insieme ai piccolini!

Come ogni pomeriggio che si rispetti, arriva sempre l'ora della merenda. Insieme a un frutto, possiamo offrire ai piccoli qualcosa di goloso, che permetta loro di recuperare le giuste energie per tornare sui libri o continuare a giocare.

Ecco allora che ci vengono in soccorso i biscotti!

Ottimi per ogni tipo di merenda, anche a scuola, possono essere preparati in tante varianti, dalle gocce di cioccolato a quelli allo zenzero. Ovviamente, fate attenzione agli ingredienti: scegliete solo i migliori e i più freschi, come le uova extra fresche grandissime AIA. Ma soprattutto, i biscotti frollini fatti in casa sono perfetti da preparare in compagnia!

Biscotti frollini

Biscotti frollini da fare con i bambini: la ricetta classica

I frollini non sono altro che i biscotti al burro più semplici. Piacciono a grandi e piccini e richiedono davvero pochissimo sforzo per prepararli. Partiamo dagli ingredienti. Vi basterà realizzare la pasta frolla, usando le uova extra fresche grandissime AIA e poi dare forma ai singoli biscotti: passateli in forno a 180 °C, dove dovranno cuocere per soli 15 minuti. Una ricetta perfetta per mettere insieme in cucina grandi e piccini! Ecco la ricetta originale della pasta frolla. Al termine della cottura, dopo che si saranno raffreddati, se riusciranno a resistere alla fame vorace dei vostri bambini, li potrete conservare in una scatola di latta.

Biscotti frollini da fare con i bambini: la ricetta con gocce di cioccolato

La ricetta dei biscotti con gocce di cioccolato varia rispetto ai classici biscotti al burro per la presenza delle brune e dolci perle nella pasta frolla. I bambini li adorano e prepararli con loro è un gioco da ragazzi! Una volta realizzato e fatto riposare l'impasto, tagliate i biscotti con le vostre formine preferite: solo a questo punto, con l'aiuto dei piccoli aiutanti, lasciate cadere su ogni pezzo di pasta frolla alcune gocce di cioccolato. Sistemate i biscotti su una teglia coperta di carta forno e infornate. Si possono poi fare tante altre ricette sfiziose con il cioccolato, come torte, cheesecake e crostate.

Biscotti frollini da fare con i bambini: la ricetta senza burro

L'intolleranza al lattosio è un fenomeno che sta interessando un numero sempre più alto di persone, tra cui molti bambini. Per questo è possibile preparare degli ottimi biscotti frollini anche senza burro. Con farina, uova, zucchero, sale e limone è possibile ottenere dei biscotti fatti in casa altrettanto gustosi. Al posto del burro utilizzate dell'olio d'oliva, aggiungendo un cucchiaino di lievito per dolci.

Biscotti colorati

Biscotti frollini da fare con i bambini: la ricetta con lo zucchero di canna

Per preparare i biscotti frollini con lo zucchero di canna, vi basterà sostituire nella ricetta allo lo zucchero di canna allo zucchero normale. Questo ingrediente smorza il sapore spesso troppo dolce dei classici frollini e si sposa bene anche con alcune spezie come la cannella o lo zenzero.

Idee e trucchi per realizzare i biscotti frollini con i bambini

I biscotti di pasta frolla uniscono grandi e piccini in cucina perché sono molto facili da preparare, ma possono anche trasformarsi in validissimi strumenti educativi. Come?

Ad esempio, si possono preparare dei biscotti di pasta frolla a forma di numeri. Seguendo la classica ricetta dei biscotti, dovrete solo procurarvi un taglia biscotti a forma di numeri. In questo modo potrete creare gli elementi per tante golose operazioni di calcolo. Chi azzecca la risposta giusta, mangia il biscotto!

I biscotti di pasta frolla sono anche ottimi sostituti delle classiche decorazione per l'albero di Natale. Sono infatti perfetti come passatempo da freddo pomeriggio d'inverno, da passare in casa con i bambini, coinvolgendoli nella preparazione dei festeggiamenti.
Usate la ricetta classica dei biscotti al burro, oppure le queste tre ricette golose di Natale e poi, utilizzando apposite formine (stella cometa, albero, o un cerchio da decorare con della glassa), tagliateli. Dopo averli cotti, lasciateli raffreddare e incartateli con la pellicola trasparente per alimenti. Il filo dorato, rosso o argentato vi servirà infine per appenderli all'albero. Saranno una perfetta colazione per la mattina di Natale!

Dolci con le uova: tante ricette veloci

Dolci con le uova: tante ricette veloci

Cosa fare delle uova nel frigo? Tanti dolci ovviamente! Ecco tutte le ricette!

Se le uova in frigo non mancano mai, così non deve mancare la voglia di preparare tanti dolci squisiti e genuini. Le uova infatti sono l’ingrediente essenziale per sfornare dolci fatti in casa dal sapore tradizionale e gustoso, perfetti da servire in occasione di un tea party o da gustare a colazione per iniziare la giornata con la giusta dose di energia. I dolci con le uova sono anche la merenda perfetta che i più piccoli adoreranno!

Ecco allora tante ricette facili e veloci per dolci con le uova!

Torta ricotta e pesche 

Torta ricotta e pesche 

La torta ricotta e pesche non è soltanto facile da preparare ma è anche la soluzione ideale da preparare ai bambini per merenda così che possano mangiare qualcosa di genuino e fatto in casa. Ecco la ricetta completa!

Ciambellone bicolore

Tra le ciambelle che potete divertirvi a fare in casa, il ciambellone bicolore la preparazione perfetta per essere gustata a colazione assieme ad una spremuta, un bicchiere di latte o un centrifugato. Prepararla è davvero un gioco da ragazzi: ecco la ricetta completa del ciambellone bicolore!

Torta al miele

Torta al miele

Perfetta da preparare in occasione di una festa di compleanno, una merenda per bambini o un brunch domenicale, la torta al miele accontenterà davvero tutti! Prepararla è un gioco da ragazzi: ecco come fare!

Torta al cioccolato 

Torta al cioccolato 

La ricetta della torta al cioccolato è un vero e proprio trionfo di dolcezza: soffice e delicata, è semplicissima da preparare e il risultato davvero unico. Ecco la ricetta completa della torta al cioccolato!

Torta paradiso

Perfetta per una merenda o una colazione all’insegna del gusto, la torta paradiso è la ricetta perfetta da preparare con le uova! Ecco la ricetta facile!

Torta margherita

Anche la torta margherita è un grande classico di colazioni golose e merende irresistibili a base di uova. Ecco come prepararla a casa!

Torta al limone

Torta al limone

Soffice e delicata, la torta al limone è la ricetta gustosa e genuina, perfetta per essere servita in occasione di un brunch con gli amici. Ecco la ricetta completa della torta al limone!

Cheesecake

La cheesecake è la torta americana più famosa al mondo: facile da preparare, la cheesecake può essere arricchita con la salsa alle fragole o alle ciliegie, ecco come prepararla!

page-section--vertical-layout
Colazione
Le ricette della colazione per iniziare bene la giornata
ricette
default
Torta alle pesche

Torta soffice alle pesche

Scoprite la ricetta facile per realizzare una deliziosa torta soffice alle pesche con crema alla vaniglia.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    60 min

Prodotti utilizzati:

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

Per la crema:

  • 2 Uova Extra Fresche Allevate a Terra AIA
  • 100 ml di latte
  • 200 ml di panna fresca
  • 80 g di zucchero
  • Una stecca di vaniglia

Per l’impasto:

  • 4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra Medie
  • 2 pesche
  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 50 ml di latte
  • La scorza di mezzo limone
  • Un pizzico di sale
  • Una bustina di lievito

La torta soffice alle pesche con crema alla vaniglia è un dolce perfetto per tutte le occasioni: ottimo da gustare come dessert di fine pranzo o cena, con gelato o panna montata, può accompagnare anche una bella tazza di caffè o di tè per la vostra merenda di metà pomeriggio.

Per realizzare questo dolce facile, dovrete solo ricavarvi un po’ di tempo in cucina e procurarvi ingredienti semplici ma di qualità, a partire dalle Uova Extra Fresche Allevate a Terra AIA, latte e panna freschissimi e ovviamente le pesche, che devono essere mature, dolci e succose: la pesca nettarina gialla è la varietà migliore da scegliere.

Ma qual è il vero segreto di questa torta, oltre agli ingredienti? La morbidezza!

Un dolce delicato, soffice e alto si ottiene seguendo alcuni piccoli (e facili) trucchi di cucina.
Innanzitutto, ogni ingrediente che utilizzerete dovrà essere tenuto alla stessa temperatura, molto meglio quindi tirare fuori dal frigorifero ogni singolo elemento e aspettare qualche minuto prima di procedere con la preparazione della ricetta. Il secondo segreto per avere una torta alta e soffice sta tutto nel lievito: usatene poco, aggiungetelo sempre per ultimo all’impasto e, una volta amalgamato con il resto, infornate il dolce senza aspettare troppo tempo. Potete anche miscelare il lievito con il bicarbonato: aumenterete così la morbidezza e la consistenza della vostra torta.

Se non vedete l’ora di assaggiare una fetta della torta soffice alle pesche con crema alla vaniglia, ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Per la crema:

Prima di tutto, cominciate con la preparazione della crema alla vaniglia. Potete anche provare la crema chantilly all’italiana, trovate la ricetta qui.

Versate in un pentolino il latte e la panna, quindi fate scaldare sul fuoco dolce; aggiungete la polpa di vaniglia e portate ad ebollizione: aspettate 10 secondi mescolando con un cucchiaio di legno, quindi spegnete e lasciate raffreddare.

/02

Nel frattempo, dividete gli albumi dai tuorli: sbattete questi ultimi in una ciotola con lo zucchero, aiutandovi con le fruste elettriche o a mano.

Con un colino, filtrate il latte aromatizzato alla vaniglia, quindi aggiungete i tuorli e rimettete sul fuoco, sempre mescolando per evitare che la crema si attacchi al fondo e senza arrivare ad ebollizione. Utilizzate un termometro da cucina per capire quando la crema è pronta: a 80°C spegnete, coprite con la pellicola trasparente e fate intiepidire.

/03

Per l’impasto:

Dividete gli albumi dai tuorli: mettete gli albumi in un contenitore d’acciaio e i tuorli in una ciotola capiente.

Mescolate quindi i tuorli con lo zucchero finché raggiungerete la consistenza di una crema chiara e omogenea. Unite il burro fuso (tiepido), il latte, la scorza di limone grattugiata, un pizzico di sale, la farina setacciata e il lievito, amalgamando bene tutti gli ingredienti.

/04

Montate gli albumi a neve ferma e incorporateli molto delicatamente all’impasto, con movimenti dall’alto verso il basso: ora potete trasferire metà del composto in una tortiera ricoperta di carta forno oppure imburrata e infarinata. Livellate la superficie con una spatola.

/05

Versate la crema alla vaniglia sulla base, quindi coprite con il resto dell’impasto. Sbucciate le pesche, tagliatele a fettine e aggiungetele in superficie, schiacciandole leggermente all’interno.
Infornate ora la torta soffice alla pesche con crema alla vaniglia a 170°C in modalità ventilata per 40 minuti.

Servite la torta tiepida con una pallina di gelato (scoprite qui come fare il gelato in casa in pochi minuti).

Consigli

Potete scegliere di servire la torta soffice alle pesche, oltre che con il gelato, anche con una buona tazza di tè, di caffè o di cioccolata!

La torta soffice alle pesche si conserva a temperatura ambiente per un giorno, coperta con un canovaccio di cotone, oppure in frigorifero per 3-4 giorni.

Biscotti cocco

Biscotti al cocco morbidissimi

Scoprite una ricetta facile e deliziosa per preparare favolosi biscotti al cocco morbidissimi!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    20 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

  • 3 Uova Extra Fresche Allevate a terra AIA
  • 150 g di zucchero di canna
  • 120 ml di latte
  • 300 g di farina di cocco
  • La scorza di mezzo limone non trattato
  • Gocce di cioccolato (facoltative)

I biscotti al cocco sono perfetti per una merenda dolce o per tutte quelle volte in cui si ha voglia di qualcosa di goloso. I biscotti al cocco si preparano in poco tempo e la loro facilità di esecuzione li rende perfetti per essere preparati insieme ai bambini.

Per realizzare biscotti al cocco morbidissimi, vi serviranno pochi ingredienti – tra cui uova e farina di cocco – e pochi passaggi. Il risultato sarà un impasto morbido e leggero per la creazione dei vostri dolcetti.

Ecco allora come preparare i biscotti al cocco morbidissimi!

Procedimento

/01

Separate i tuorli dagli albumi e montate a neve questi ultimi con l’aiuto delle fruste elettriche. I tuorli non buttateli: potrete usarli per altre ricette sia dolci che salate!

/02

Mentre montate gli albumi a neve, quando si saranno leggermente rappresi, aggiungete lo zucchero poco alla volta e continuate a montare fino a quando non lo avrete incorporato tutto.

/03

A questo punto, mettete da parte le fruste elettriche e, con l’aiuto di una spatola da dolci (detta anche “marisa”), cominciate a incorporare la farina di cocco poca alla volta. Unite anche la scorza di limone grattugiata e, a piacere, le gocce di cioccolato.

/04

Amalgamate gli ingredienti con movimenti lenti dall’alto verso il basso, questo per evitare che gli albumi si smontino (a discapito della morbidezza finale dei biscotti).

/05

Una volta ottenuto un composto molto morbido, trasferitelo in una sacca da pasticcere e, su una teglia ricoperta da carta forno, formate piccole palline. Distanziate i biscotti di qualche cm l’uno dall’altro perché in cottura tenderanno a gonfiarsi leggermente.

/06

Infornate i biscotti al cocco nel forno preriscaldato a 180°C per 8-10 minuti circa.

crostata ciliegie

Crostata di ciliegie, la ricetta originale

La ricetta originale della crostata di ciliegie con base di pasta frolla e crema pasticcera: ecco come realizzarla!

  • Difficoltà

    Medio

  • Numero persone

    6

  • Tempo totale

    90 min

Prodotti utilizzati:

6 Uova Extra Fresche Allevate a Terra

Ingredienti

Per la crostata

  • 2 Uova Extra Fresche Allevate a Terra Medie AIA
  • 250 g di farina
  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di ciliegie
  • Un limone non trattato
  • Sale q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Per la crema

  • 4 Uova Extra Fresche Allevate a Terra Medie AIA
  • 50 g di farina
  • 50 g di zucchero
  • Una bacca di vaniglia
  • 500 ml di latte

La crostata di ciliegie è un dolce perfetto da gustare in tutte le stagioni: la morbida base di pasta frolla ripiena di crema e arricchita da ciliegie fresche piacerà proprio a tutti, bambini compresi!

Nella sua ricetta originale, che comprende due passaggi fondamentali – la creazione del guscio di pasta frolla e la preparazione della crema pasticcera – le ciliegie sono il grande tocco finale. Devono essere dolci, carnose e freschissime. La varietà migliore da scegliere è il Durone Nero di Vignola, materia prima italiana d’eccellenza, che presenta proprio queste caratteristiche.

Esistono però anche altre varianti della stessa ricetta, in cui vengono utilizzate le amarene oppure le ciliegie sotto spirito: se volete provare a realizzare queste ultime in casa, qui trovate il procedimento.

Quella che vi proponiamo oggi è però la ricetta originale con le ciliegie fresche, private del nocciolo e miscelate a zucchero e limone. Scoprite tutti gli ingredienti e gli step necessari alla creazione di questo dolce golosissimo!

Procedimento

/01

Per prima cosa, occupatevi della preparazione della pasta frolla.

/02

Versate la farina a fontana su un piano di lavoro; fate un buco al suo interno e versate lo zucchero, un cucchiaino di scorza di limone grattugiato e un pizzico di sale.

/03

Cominciate a lavorare gli ingredienti con le mani, poi aggiungete il burro freddo ridotto in piccoli pezzi e continuate ad amalgamare l’impasto; unite quindi un tuorlo e un uovo intero e continuate a mescolare tutti gli ingredienti con le mani fino a creare un composto omogeneo.

/04

Una volta formata la pasta, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per mezz’ora prima di utilizzarla.

/05

Mentre la pasta frolla riposa, procedete con la realizzazione della crema pasticcera.

/06

Mettete in un pentolino 4 tuorli d’uovo con lo zucchero, mescolando energicamente fino ad ottenere un composto liscio e cremoso. Versate quindi il latte a filo lentamente, continuando a mescolare, poi trasferite sul fuoco e portate ad ebollizione.

/07

Abbassate la fiamma, aggiungete la farina (mescolando con le fruste per evitare grumi) e lasciate rassodare la crema, poi spegnete e lasciate raffreddare. Riponete in frigorifero fino al momento di utilizzo.

/08

Stendete ora la frolla in una teglia a bordi bassi, meglio se ricoperta di carta forno, in modo che in cottura la base non si attacchi e - al termine della preparazione - sia più facile da rimuovere. Tagliate la pasta in eccesso e bucherellate il fondo con una forchetta, quindi infornate a 180°C per 25-30 minuti.

/09

Nel frattempo, lavate e denocciolate le ciliegie, poi tagliatele a metà e trasferitele in una ciotola.

/10

Bagnate con poco succo di limone e aggiungete due cucchiai circa di zucchero a velo, mescolate e tenete da parte.

/11

Una volta tolto dal forno, lasciate raffreddare il guscio di pasta frolla prima di riempirlo con la crema pasticcera. Terminata questa operazione, potete aggiungere in superficie le ciliegie e, se volete, decorare con altro zucchero a velo.

Ora potete servire la vostra crostata di ciliegie!

Torta carote e yogurt

Torta carote e yogurt

Ecco la ricette delicate della torta carote e yogurt!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    55 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 Uova Extra Fresche Grandissime AIA
  • 250 g di yogurt intero
  • 250 g di farina 00
  • 50 g di carote lesse frullate
  • 200 g di zucchero
  • Cannella in polvere
  • Metà bustina di lievito per dolci

La ricetta della torta carote e yogurt non è solo facile da preparare ma è anche perfetta da  gustare per una colazione all’insegna del gusto e  dei sapori genuini o da servire ai bambini durante una merenda con i propri amichetti. Questa ricetta è semplicissima e il risultato lascerà tuti a bocca aperta. Potete prepararla e servirla per un tea party con le amiche che vorranno sicuramente il bis.

Ecco la ricetta completa della torta carote e yogurt

Procedimento

/01

In una ciotola unite i tuorli, lo zucchero e montate fino a che non avrete ottenuto un composto spumoso. Unite poi lo yogurt e continuate a mescolare. Setacciate la farina con il lievito e unite al composto le carote frullate assieme ad un pizzico di cannella in polvere. Montate a parte gli albumi e uniteli poi al composto ottenuto. Imburrate ed infarinate una teglia per dolci all’interno della quale verserete il composto. Fate cuocere a 180°C per circa 40 minuti.

Lasciate raffreddare qualche minuto prima di servire. Buon appetito!  

Ciambellone bicolore, la ricetta genuina

Ciambellone bicolore, la ricetta genuina

Ecco la ricetta originale del ciambellone bicolore!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    65 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 4 uova extra fresche grandissime AIA
  • 350 g di farina 00
  • 8 g di lievito per dolci
  • 150 g di zucchero
  • 200 g di zucchero
  • 10 g di cacao amaro in polvere
  • 160 ml di latte
  • Sale

Il ciambellone bicolore è una ricetta tradizionale che sa di casa e famiglia. Si tratta di una preparazione perfetta per essere gustata a colazione assieme ad una spremuta, un bicchiere di latte o un centrifugato ed è anche perfetta per essere servita ai bambini in occasione di una merenda. Prepararla è davvero un gioco da ragazzi e in men che non si dica avrete portare in tavola tutto il gusto di sapori tradizionale e genuini.

Ecco la ricetta completa del ciambellone bicolore!

Procedimento

/01

Versate il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e un pizzico di sale nella planetaria e poi accendetela. Nel frattempo setacciate 300 gr di farina 00 assieme al lievito in una ciotola che metterete un attimo da parte. Rompete le uova e sbattetele per poi versarle nella planetaria. Unite adesso anche la farina e il lievito e quando il composto sarà omogeneo versate anche il latte.

/02

Spegnete la planetaria e dividere l’impasto in due parti: 600 gr di composto da una parte e 400 gr dall’altra. Ai 600 gr di impasto aggiungete 50 gr di farina 00 e mescolate bene. Ai 400 gr di impasto invece aggiungete il cacao amaro e mescolate bene. Adesso imburrate e infarinate uno stampo da ciambella e versate metà dell’impasto chiaro avendo cura di distribuirlo in maniera uniforme.

/03

Versate poi tutto l’impasto al cacao e concludete con l’ultima parte di impasto chiaro. Fate cuocere il vostro ciambellone bicolore in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti.

Fate raffreddare prima di servire… Buon appetito!

Consigli

Se questo dolce vi è piaciuto, provate anche la torta paradiso e la torta al miele

Torta al limone, la ricetta classica

Torta al limone, la ricetta classica

Ecco la ricetta classica della torta al limone!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    75 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 3 uova extra fresche grandissime
  • 150 g di farina 00
  • 250 g di zucchero
  • 160 ml di latte
  • 150 g di maizena
  • 150 ml di olio di semi
  • lìLa scorza di tre limoni
  • Una bustina di lievito per dolci
  • Sale
  • Burro
  • 100 g di zucchero per lo sciroppo
  • Il succo di 3 limoni per lo sciroppo

Soffice e delicata, la torta al limone è la ricetta gustosa e genuina che potete preparare ai bambini in occasione di una merenda con i propri amichetti. E non solo: la torta al limone è così buona che si rivela perfetta per essere servita in occasione di un brunch con gli amici o per essere gustata a colazione assieme ad un centrifugato o ad un bicchiere di spremuta.

Preparare la torta al limone sarà facile se seguirete i nostri suggerimenti e il successo sarà assicurato!

Ecco la ricetta completa della torta al limone

Procedimento

/01

In una ciotola sbattete i tuorli (mettendo da parte gli albumi) assieme allo zucchero così da ottenere un composto spumoso, al quale aggiungerete poi il latte. Mescolate bene. Unite la farina e la maizena setacciate e mescolate fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo e privo di grumi. Al composto aggiungete adesso l’olio di semi e mescolate.

/02

Montate gli albumi che avrete precedentemente messo da parte assieme ad un pizzico di sale fino a montarli a neve ferma. Unite adesso gli albumi agli altri ingredienti e mescolate dal basso verso l’alto per evitare che si smontino. Date un tocco di sapore aggiungendo la scorza grattugiata di 3 limoni e amalgamate bene, aggiungendo il lievito setacciato.

/03

Foderate uno stampo con della carta da forno, imburrate, infarinate e versate il composto nello stampo. Fate cuocere in forno a 160°C per circa 60 minuti e, una volta terminata la cottura, fate raffreddare la torta. Per preparare lo sciroppo: versate il succo di 3 limoni in un pentolino, aggiungete lo zucchero e fate bollire.

/04

Dopodiché versate lo sciroppo in una ciotola e fatelo intiepidire prima di versare sulla torta al limone che avrete provveduto a bucherellare con uno stecchino, così che lo sciroppo possa esser ben assorbito. Buon appetito! 

Torta paradiso

Torta paradiso: la ricetta facile da fare con i bambini

Scoprite la ricetta della torta paradiso!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    90 min

Prodotti utilizzati:

4 Uova Extra Fresche Grandissime

4 Uova Extra Fresche Grandissime

Ingredienti

  • 6 uova extra fresche grandissime AIA
  • 200 g di burro
  • 16 g di lievito
  • 100 g di farina
  • 200 g di zucchero
  • 100 g di fecola di patate
  • Zucchero a velo
  • 1 gr di vanillina

Perfetta per una merenda o una colazione all’insegna del gusto, la torta paradiso è la ricetta perfetta da fare con i bambini e che i più piccoli adoreranno gustare! Questa torta è facile da preparare e vi permetterà di deliziare i più piccoli con ingredienti genuini e buonissimi.

Ecco la ricetta facile della torta paradiso da fare con i bambini

Procedimento

/01

Riducete il burro in tocchetti che metterete in una planetaria. Fate montare il burro così da ottenere una crema spumosa alla quale, a poco a poco, aggiungerete lo zucchero. Separate le uova dagli albumi e mettete questi ultimi da parte per un momento. Unite i tuorli all’impasto. Aggiungete la farina, la fecola, la vanillina e il lieviti setacciati al composto.

/02

Montate adesso gli albumi a neve ferma e aggiungeteli a poco a poco al composto ottenuto. Mescolate delicatamente, imburrate una tortiera e versatevi dentro il composto ottenuto che livellerete e cuocerete in forno a 180°C per circa 50 minuti

Una volta pronta, fate raffreddare la vostra torta paradiso che cospargerete con zucchero a velo prima di servire.

page-section--vertical-layout
Merenda dolce
Le ricette dolci per la merenda da portare a scuola
editoriale
default
toast tacchino

Come realizzare la merenda salata perfetta

Ecco tante ricette gustose per preparare una merenda salata che i vostri bambini adoreranno!

Per allietare i pomeriggi invernali dei vostri bambini, perché non provare a proporre loro una merenda salata che possano gustare assieme ai loro amichetti?

Tantissime sono le ricette per preparare una merenda salata con i fiocchi e tutte buonissime: dai plumcake salati ai mini hamburger, l’importante è lasciarsi ispirare da ricette originali e ricche di gusto che potrete accompagnare a succhi, spremute e centrifugati. Potete preparare una merenda salata anche in occasione di una festa di compleanno per deliziare i vostri bambini tra un gioco e l’altro.

Ecco tante ricette per realizzare la merenda salata perfetta!

Mini hot dog al latte con wurstel

Mini hot dog al latte con wurstel

Il mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi è la ricetta golosa e buonissima da cucinare ai vostri bambini in occasione di una merenda con gli amici!
Perfetta per uno spuntino diverso dal solito o per deliziare i vostri bambini per merenda o durante una festa di compleanno, il mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi è davvero la scelta giusta. Inoltre, se non avete mai fatto la maionese in casa (ad esempio con il minipimer), questo è il momento giusto per sperimentare e osare ancora di più preparando la maionese di kiwi.
Ecco la ricetta completa del mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi!

Plumcake salato con petto di tacchino e formaggio

Plumcake salato con petto di tacchino e formaggio

Il plumcake salato con petto di tacchino e formaggio è un'idea sfiziosa e velocissima per realizzare una merenda salata che i bambini adoreranno. 
Facile da preparare, la ricetta base del plumcake salato che vi proponiamo può essere rivista e personalizzata ad ogni occasione e secondo ogni tipo di esigenza o gusto. La chiave di questa ricetta è ovviamente la qualità e il sapore di un prodotto come il Trancetto di Petto di Tacchino aeQuilibrium. La sua leggerezza e il suo gusto delicato saranno i protagonisti del ripieno più gustoso di sempre. Ecco la ricetta completa del plumcake salato con petto di tacchino e formaggio!

Pizza di patate in padella con Dakota

La ricetta della pizza di patate in padella con Dakota, accompagnata da insalata di rucola e pomodorini, è l’ideale per dare un tocco di creatività e personalità alla merenda salata che preparerete ai vostri bambini. Si tratta di un piatto sfizioso e gustoso, rinfrescato dalla presenza di Dakota, che aggiunge un tocco di gusto e allegria alla preparazione. Ecco la ricetta della pizza di patate in padella con Dakota!

Mini hamburger Dakota party 

Sfiziosi e coloratissimi, i mini hamburger Dakota party sono la ricetta ideale per una merenda salata: uno tirerà l’altro! Ecco qui la ricetta facile e veloce per preparare i gustosissimi mini hamburger Dakota party

Pane di zucca con petto di tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola

Pane di zucca con petto di tacchino

Il pane di zucca con petto di tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola è davvero semplicissimo da realizzare. Morbidissimo e leggermente dolce, questo piatto vi conquisterà al primo assaggio, grazie all’armonico incontro di zucca, arrosto di tacchino aeQuilibrium al pepe nero e maionese di zucchine. Ecco quindi la ricetta del pane di zucca con tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola!

10 ricette salate per la merenda da fare con i bambini

10 ricette salate per la merenda da fare con i bambini

Facili, veloci e nutrienti: scoprite le 10 migliori ricette per la merenda dei più piccoli

Le ricette della merenda salata dei bambini rischiano spesso di non essere nutrienti e gustose in modo equilibrato. Se pensate di organizzare una merenda in giardino per i più piccoli, eccovi tante ricette salate per renderli felici con semplicità, leggerezza e naturalmente tanto gusto!

1. Merenda salata per bambini: PANINO CON PROSCIUTTO COTTO E MOZZARELLA

Un grande classico della merenda per i più piccini, il panino con il prosciutto cotto è senza dubbio il più gettonato sia a livello di semplicità che di gusto. Prepararlo è facile! Prendete due fette di pane morbido e scaldatele leggermente in forno in modo che diventino croccanti. Tagliate la mozzarella a fettine e tamponatele leggermente con un foglio di carta assorbente da cucina. In una fettina di pane, stendete due fette di Prosciutto Cotto AIA, aggiungete una fettina di mozzarella e condite con un filo d'olio extravergine di oliva. Coprite con l'altra fetta di pane e buona merenda a tutti!

2. Merenda salata per bambini: INVOLTINI DI BRESAOLA E CAPRINO

Questa è una merenda leggera e appetitosa che piacerà anche ai grandi. Stendete su un piano le fettine di Bresaola di Tacchino AIA. In una terrina, mettete il caprino, aggiungete qualche goccia di succo di limone e mescolate bene. Mettete un cucchiaino di caprino al centro di ogni fettina di bresaola. Arrotolate la bresaola di tacchino e formate piccoli involtini. 

3. Merenda salata per bambini: BRUSCHETTA CON POMODORINI E WUDY

I bambini vanno matti per le bruschette, allora perché non proporne una per la merenda? Scaldate una fetta di pane casereccio fino a quando non sarà croccante. Tagliate il Wudy Classico Snack AIA a metà e passatelo sulla griglia. Lavate i pomodorini e tagliateli in quattro parti, conditeli poi con olio extravergine di oliva, pochissimo sale e una spolverata di origano secco. Coprite la bruschetta con i pomodorini e aggiungete il Wudy tagliato a pezzetti, 

BRUSCHETTA CON POMODORINI E WUDY

4. Merenda salata per bambini: PANINO CON LA FRITTATA

Come si fa a non amare una merenda così? Sbattete in una terrina 1 della 4 Uova Extra Fresche Grandissime AIA, aggiungete una spolverata di Parmigiano Reggiano grattuugiato e mescolate bene. Scaldate un filo d'olio in un piccolo padellino, versate il composto e cuocete per qualche minuto. Quando l'uovo si sarà rappreso, girate la frittatina e proseguite la cottura per un altro minuto. Aprite il panino in due e farcitelo con la frittata sia calda che a temperatura ambiente 

5. Merenda salata per bambini: PIADINA CON SALAME E MAIONESE

Scaldate la piadina in una padella antiaderente. Nel frattempo, preparate la maionese con il minipimer. Spalmate la maionese sulla piadina e aggiungete le fettine del Salame di Tacchino AIA. Chiudete la piadina, schiacciatela con una leggera pressione delle mani e servitela ai bambini. 

6. Merenda salata per bambini: SPIEDINI DI CAROTE E PETTO DI TACCHINO

Tagliate il Trancetto di Petto di Tacchino al Forno AIA a cubetti di circa 1 cm per lato. Pelate le carote, tagliate via le estremità e tagliatele a rondelle di 1 cm. Prendete uno stecchino da spiedino e infilzate una rondella di carota seguita da un cubetto di tacchino. Continuate fino a riempire lo spiedino. 

7. Merenda salata per bambini: CESTINI DI UOVA CON SALSA ROSA

CESTINI DI UOVA CON SALSA ROSA

Preparate le uova sode, poi privatele del guscio e tagliatele perfettamente a metà per il lato lungo. Estraete il tuorlo e mettetelo in un piattino, aggiungete mezzo cucchiaino di ketchup e mescolate bene fino ad ottenere una crema che metterete in una sacca da pasticcere con punta a stella. Riempite il buco degli albumi sodi con la salsa rosa ottenuta e date il via alla merenda più gustosa di sempre!

8. Merenda salata per bambini: TRAMEZZINO CON MORTADELLA, INSALATA E SALSA YOGURT

Far mangiare l'insalata ai più piccoli è un'impresa ardua, ma con questa ricetta per la merenda salata, sarà un gioco da ragazzi. Preparate la salsa yogurt e poi spalmatela su una fetta di pane bianco per tramezzini, aggiungete la foglia di insalata lavata e asciugata, e Mortadella di Pollo e Tacchino AIA. Coprite con un'altra fetta di pane per tramezzini e servite!

 

TRAMEZZINO CON MORTADELLA, INSALATA E SALSA YOGURT

9. Merenda salata per bambini: HAMBURGER CON SALSA DI POMODORO E MELA

Tagliate il panino dell'hamburger a metà e scaldatelo sulla piastra dalla parte della mollica per 2 minuti. Eliminate il pane e cuocete il Chicken Burger AIA da entrambi i lati fino a quando non sarà perfettamente cotto. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, poi sistemateli nel bicchiere del mixer con un filo d'olio extravergine di oliva e un pizzico di sale. Frullate fino ad ottenere una salsa. Lavate la mela e tagliatela a fettine sottilissime. Farcite l'hamburger con tutti gli ingredienti e i bambini saranno felicissimi

10. Merenda salata per bambini: POLPETTINE DI POLLO CON MAIONESE DI CAVOLFIORE

Scaldate in una padella un filo d'olio extravergine di oliva, aggiungete le Polpette Classiche AIA e fatele cuocere per 10 minuti rigirandole spesso. Nel frattempo, sbollentate il cavolfiore tagliato a pezzetti in acqua bollente per qualche minuto, poi trasferitelo nel frullatore, aggiungete un filo d'olio e un pizzico di sale e frullate fino a quando non avrete ottenuto una consistenza cremosa. Servite le polpettine calde con la maionese di cavolfiore!

toast tacchino

Merenda salata con aeQuilibrium: tutte le ricette gustose

Ecco tante ricette gustose per la merenda salata con aeQuilibrium!

aeQuilibrium di AIA è la soluzione ideale per realizzare ricette leggere e veloci per le più svariate occasioni. Oggi vi proponiamo tante ricette gustose per la merenda salata con aeQuilibrium, perfette per chi vuole coccolarsi con qualcosa di semplice da preparare e allo stesso tempo davvero originale e gustoso.

Ecco tante ricette per la merenda salata con aeQuilibrium!

Focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno

Focaccia con aeQuilibrium

Perfetta per una merenda salata o un pranzo al sacco in occasione di un pic nic all’aperto, la focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno è davvero unica. Ciò che la rende così speciale è l’unione perfetta tra i peperoni e la delicatezza del petto di tacchino al forno aeQuilibrium di AIA. Ecco la ricetta completa!

Bagel con aeQuilibrium

 

Bagel con Aequilibrium

Golosi e sfiziosissimi, i bagel sono amatissimi negli Stati Uniti de si sono diffusi anche in Canada, nel Regno Unito e in Germania (specie nelle città con popolazione ebraica). Oggi vi proponiamo la ricetta dei Bagel con aeQuilibrium, facile e veloce! Ecco come prepararli!

Focaccia croccante con striscioline di aeQuilibrium alla paprika dolce

Focaccia

La focaccia croccante con striscioline di aeQuilibrium alla paprika dolce con verdure grigliate, pomodori, anelli di cipolle rosse, piselli e menta è un piatto fresco, ricco di sapori, colori e consistenze, ideale per una merenda salata coi fiocchi. Ecco la ricetta gustosissima!

Tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette 

Tramezzino con aeQuilibrium

Il tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette di Chiara Maci è lo spuntino ideale per la merenda salata. La salsa di noci e la bietola si uniscono ad aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette per dar vita ad un tramezzino davvero unico! Ecco la ricetta originale!

Pane di zucca con petto di tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola

Pane di zucca con petto di tacchino

Leggera e buonissima, questa ricetta di Chiara Maci è anche semplice da realizzare ed è la soluzione ideale per una merenda salata all’insegna del gusto. Ecco la ricetta del pane di zucca con tacchino, maionese di zucchine, senape e rucola!

marmellata fragole toast

Back to school: 4 ricette per la merenda da portare a scuola

Tempo di tornare a scuola: ecco 4 ricette sfiziose per la merenda dei bambini!

Si avvicina per i bambini il momento di tornare tra i banchi di scuola per iniziare un nuovo anno scolastico e per rendere il rientro a scuola più dolce, vogliamo suggerirvi qualche ricetta per una merenda davvero gustosa! Queste ricette non sono solo perfette come merenda da portare a scuola, ma sono anche ideali da preparare in occasione di una festa di compleanno o una merenda in giardino davvero speciale, da gustare assieme a bevande rinfrescanti e buonissime.

Ecco allora 4 ricette per la merenda da portare a scuola!

Ricette per la merenda da portare a scuola: mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi

mini hot dog

Il mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi di Chiara Maci è la ricetta golosa e buonissima da cucinare ai vostri bambini per la merenda a scuola! Inoltre, se non avete mai fatto la maionese in casa (ad esempio con il minipimer), questo è il momento giusto per sperimentare e osare ancora di più preparando la maionese di kiwi di Chiara Maci! Ecco la ricetta completa!

Ricette per la merenda da portare a scuola: plumcake salato con petto di tacchino e formaggio

Il  plumcake salato con petto di tacchino e formaggio è un'idea sfiziosa e velocissima per realizzare un piatto goloso, sano ed equilibrato che i bambini possono portare a scuola per la merenda. Facile da preparare, la ricetta base del plumcake salato che vi proponiamo può essere rivista e personalizzata ad ogni occasione e secondo ogni tipo di esigenza o gusto. Facile da trasportare e velocissimo da riscaldare, il plumcake salato con petto di tacchino e formaggio conquisterà tutti i bambini! La chiave di questa ricetta è ovviamente la qualità e il sapore di un prodotto come il Trancetto di Petto di Tacchino aeQuilibrium. La sua leggerezza e il suo gusto delicato saranno i protagonisti del ripieno più gustoso di sempre! Ecco la ricetta completa del plumcake salato con petto di tacchino e formaggio!

Ricette per la merenda da portare a scuola: muffin ai frutti di bosco

muffin mirtilli

Nessuno può resistere al gusto dei muffin ai frutti di bosco! I muffin sono infatti buonissimi e pieni di gusto, tanto che uno tira l’altro! Ecco la ricetta per la merenda in tazza perfetta per i bambini: semplice da preparare, gustosa da mangiare! Scopritela qui!

Ricette per la merenda da portare a scuola: plumcake con gocce di cioccolato

Facili e veloci da preparare, i plumcake sono la soluzione ideale se si vuol preparare una merenda genuina e gustosa per i propri bambini. Potete davvero sbizzarrirvi e giocare con gli ingredienti che più preferite, creando sempre nuove ricette. Quella che vi vogliamo proporre prevede delle gustose gocce di cioccolato per le quali i bambini andranno matti! Ecco la ricetta completa del plumcake con gocce di cioccolato!

muffin salati

Muffin salati: 5 ricette golose da provare

Ecco tante ricette facili e gustose per muffin salati da leccarsi i baffi!

Oltre ai plumcake nella variante dolce e salata, ai cupcake e alle torte salate, i muffin salati sono la soluzione ideale per merende all’insegna del gusto che i bambini adoreranno! I muffin salati sono perfetti per una merenda in casa con gli amici, una festa di compleanno o anche da mettere nello zainetto da portare a scuola per una pausa all’insegna della bontà! Preparare i muffin salati è davvero semplice e potrete servirli anche in occasione di un brunch domenicale in famiglia!

Ecco 5 ricette gustose e facilissime per muffin salati da sogno!

Muffin salati, ricette: muffin salati alla zucca

muffin salati alla zucca

Ingredienti:

- 500 gr di zucca
- 30 ml di olio EVO
- 180 di farina
- 2 uova
- 15 gr di lievito
- 120 gr di yogurt bianco
- 30 gr di parmigiano
- pepe
- noce moscata

Preparazione:

Dopo aver tagliato la zucca a cubetti, fatela cuocere assieme a due cucchiai di acqua e un pizzico di sale per circa 15 minuti, coprendo con un coperchio. Dopodiché fate frullare nel mixer e lasciate raffreddare. Prendete un ciotola, versateci dentro uova, yogurt, olio e mescolate bene. Unite poi la zucca, il sale, il pepe, la noce moscata, la farina, il lievito, il parmigiano e mescolate bene. Mettete l’impasto appena ottenuto in pirottini imburrati e infarinati e cuocete a 180° per circa 15 minuti. Fate raffreddare prima di servire.

Muffin salati, ricette: muffin salati con prosciutto e formaggio

muffin salati con prosciutto e formaggio

Ingredienti:

- 150 gr di prosciutto cotto
- 100 gr di formaggio
- 250 gr di farina
- 40 gr di burro
- sale
- 200 ml di latte
- 2 uova
- 50 gr di parmigiano grattugiato
- 1 bustina di lievito per torte salate

Preparazione:

Tagliate il prosciutto e il formaggio a cubetti e in una terrina versate le uova, il latte e il burro che avrete fatto fondere. In un’altra terrina versate invece farina, sale, parmigiano grattugiato e lievito. Unite poi i contenuti delle due terrine e aggiungete il prosciutto cotto e il formaggio. Mescolate bene, versate l’impasto ottenuto in pirottini imburrati e infarinati e cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa mezz’ora.

Muffin salati, ricette: muffin salati ripieni di piselli e cubetti di pollo

I muffin salati ripieni di piselli e cubetti di pollo sono un vero e proprio trionfo di morbidezza e gusto. Facili da preparare e sofficissimi, sono perfetti per una merenda gustosa o un brunch goloso. Fatta una volta questa ricetta vi tornerà utilissima per le più disparate occasioni e usando la base dei muffin potrete divertirvi e creare tante varianti con affettati, cubetti di pancetta oppure con le sole verdure. Ecco la ricetta completa!

Muffin salati, ricette: muffin salati alle zucchine

muffin salati alle zucchine

Ingredienti:

- 250 gr di zucchine
- sale
- 2 uova
- 4 gr di lievito per torte salate
- 50 ml di olio di semi
- 250 gr di farina
- 40 gr di parmigiano grattugiato
- 100 gr di provola
- 200 ml di latte

Preparazione:

Dopo aver tagliato il formaggio a cubetti, tagliate le zucchine a listarelle e in una terrina versate latte, olio e uova. In un’altra terrina versate farina setacciata, lievito, parmigiano e sale. Unite le terrine, mescolate bene gli ingredienti e aggiungete anche le zucchine e il formaggio a cubetti. Versate il composto ottenuto in pirottini imburrati e infarinati e lasciate lievitare coperti per circa mezz’ora. Cuocete poi in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Muffin salati, ricette: muffin salati al pesto

Ingredienti:

- 200 gr si farina 00
- 1 bustina di lievito per torte salate
- 200 ml di latte
- 2 uova
- 20 gr di pecorino
- olio EVO
- 80 gr di pesto
- sale
- 150 gr di provola

Preparazione:

In una ciotola versate la farina, il pecorino, il lievito, il formaggio tagliato a cubetti e mescolate bene. A parte in una terrina mescolate il pesto, il latte, le uova, l’olio e il sale. Unite poi i due composti e amalgamate bene. Versate il composto ottenuto in pirottini imburrati e infornate a 180° per circa 20 minuti.

Focaccia

Focaccia che passione: le ricette da provare

Amanti della focaccia? Ecco tante ricette gustose da provare!

Sfiziosa e facilissima da preparare, la focaccia è la soluzione perfetta se si ha poco tempo ma tanta voglia di gustare qualcosa di buonissimo.

Se siete amanti della focaccia, saprete che tantissime sono le ricette e le combinazioni che potete divertirvi a creare. Oggi vogliamo proporvi alcune ricette per focacce facili e veloci da realizzare, davvero originalissime. Provate queste ricette per un pranzo al sacco in occasione di una gita fuori porta, per fare una merenda diversa dal solito o per riempire la schiscetta da portare a lavoro con un tocco gourmet.

Ecco tante ricette gustose per focacce da sogno!

 Focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno

 Focaccia con Aequilibrium

Questa ricetta è perfetta per una merenda salata o un pranzo al sacco in occasione di un pic nic all’aperto: la focaccia con aeQuilibrium e peperoni al forno! Questa preparazione è davvero gustosa grazie all’incontro tra il sapore dei peperoni e la delicatezza del petto di tacchino al forno aeQuilibrium di AIA. Ecco la ricetta completa!

Focaccia con kebab e verdure

Profumi d'oriente in una ricetta italiana? Provate la focaccia con kebab e verdure , un mix di sapori intensi e avvolgenti. La focaccia con kebab e verdure è perfetta per il pranzo in ufficio o per una serata davanti alla TV. Ecco la ricetta facile!

Focaccia croccante con striscioline di aeQuilibrium alla paprika dolce, verdure grigliate, pomodori, anelli di cipolle rosse, piselli e menta

Focaccia croccante con striscioline di aeQuilibrium

La focaccia croccante con striscioline di aeQuilibrium alla paprika dolce, verdure grigliate, pomodori, anelli di cipolle rosse, piselli e menta è una preparazione fresca, ricca di sapori, colori e consistenze, ideale per un pic nic o un agita fuori porta. Ecco la ricetta completa!

Focaccia ripiena con funghi, songino e Dakota

La focaccia ripiena con funghi, songino e Dakota è la ricetta perfetta da servire in occasione di un aperitivo con gli amici o come antipasto prima di una cena in compagnia. L’unione tra i funghi sott’olio e la Dakota AIA crea un piatto davvero originale  e ricco di gusto! Ecco la ricetta facile!

Plumcake salato: tutte le ricette

Plumcake salato: tutte le ricette

Ecco tante ricette golose per plumcake salati da sogno!

Le ricette dei plumcake sono tra  le più buone, golose e semplici da realizzare. Oltre alle ricette dei plumcake dolci, vi sono anche golosissime ricette di plumcake salati davvero semplici da preparare e gustosi. Perfette per una merenda (i bambini li adorano) o per un  party con gli amici, le ricette dei plumcake salati vi permetteranno di portare in tavola in pochissimo tempo tutto il gusto di una preparazione genuina e delicata.

Ecco tante ricette golose e facili da realizzare per plumcake salati da sogno!

Plumcake salato con petto di tacchino e formaggio

Plumcake salato con petto di tacchino e formaggio

Il plumcake salato con petto di tacchino e formaggio è un'idea sfiziosa e velocissima per realizzare una merenda per bambini davvero genuina. Facile da preparare, la ricetta base del plumcake salato che vi proponiamo può essere rivista e personalizzata ad ogni occasione . Ecco la ricetta completa del plumcake salato con petto di tacchino e formaggio!

http://www.aiafood.com/it/ricette/plumcake-salato-con-petto-di-tacchino-e-formaggio

Plumcake salato con pomodori secchi

Ingredienti:

- 2 uova extra fresche grandissime AIA
- 20 gr di pomodori secchi
- 400 gr di farina 00
- olio EVO
- 350 ml di latte
- 80 gr di parmigiano grattugiato
- 1 bustina di lievito

Preparazione:

Mettete in ammollo i pomodori secchi. Nel frattempo, in una ciotola sbattete le uova e aggiungete la farina e il latte. Mescolate bene così da ottenere un composto il più possibile omogeneo. Unite i pomodori secchi tagliati a pezzetti e il lievito. Versate il composto appena ottenuto in una teglia da plumcake imburrata e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti.

Plumcake salato con zucca e wurstel

Ecco una ricetta perfetta per la merenda che i più piccoli ameranno: il plumcake salato con zucca e wurstel. Ecco come prepararlo!

Plumcake salato alle verdure

Plumcake salato alle verdure

Ingredienti:

- 3 uova extra fresche grandissime AIA
- 300 gr di farina
- 150 gr di provola affumicata
- 100 ml di latte
- olio EVO
- 2 spicchi di aglio
- 1 melanzana
- 1 zucchina
- 2 peperoni
- sale
- pepe
- 30 gr di parmigiano grattugiato
- 100 ml di olio di semi
- 1 bustina di lievito

Preparazione:

Private delle estremità zucchine e melanzane per poi ridurle in cubetti. Private i peperoni dei semi e dei filamenti e  tagliateli in cubetti. Tagliate anche la provola affumicata a cubetti. In due padelle antiaderenti fate scaldare un filo di olio con uno spicchio di aglio e aggiungete poi in una le zucchine e nell’altra le melanzane. In un’ampia ciotola versate il latte, l’olio, le uova e lavorate l’impasto con una frusta. Unite anche la farina, il lievito, sale, pepe, il parmigiano e mescolate. A questo punto potete versare l’impasto appena ottenuto in uno stampo per plumcake che avrete precedentemente imburrato e fate cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti

page-section--vertical-layout
Snack salati
Le ricette salate per snack e pranzi al sacco
editoriale
default
Come fare la spesa al rientro dalle vacanze

Come fare la spesa al rientro dalle vacanze

Ecco tutti i consigli per fare la spesa al rientro dalle vacanze!

Le vacanze, purtroppo, per molti sono giunte al termine e per far sì che il rientro non sia così traumatico, è bene essere previdenti e fare la spesa giusta al rientro dalle vacanze così da non avere il frigo vuoto. Basteranno pochi accorgimenti per non sbagliare: ecco come fare la spesa al rientro dalle vacanze!

Iniziate dalla lista della spesa, che sarà fondamentale per avere le idee chiare e non dimenticarsi niente. Ecco gli ingredienti indispensabili da acquistare durante la spesa del rientro dalle vacanze:

Caffè: il caffè sarà una delle prime cose immancabili nel carrello della spesa al rientro delle vacanze. Nel fare la vostra lista della spesa, dovrete infatti pensare alle occasioni di consumo. In questo caso la colazione avrà la priorità e dunque il caffè non potrà mancare.

Caffè

Latte: anche il latte sarà un ingrediente immancabile che dovrete assicurarvi di mettere nel carrello della spesa del rientro dalle vacanze. Quando vi sveglierete a casa e non sulla spiaggia, il risveglio sarà meno traumatico se avrete tutti gli ingredienti per la colazione a disposizione.

Uova: ecco un ingrediente versatile, perfetto per realizzare ricette velocissime come frittate e omelette. Le uova vi permetteranno di portare in tavola un pranzo o una cena last minute e saranno l’ingrediente che ringrazierete di aver comprato al rientro dalle vacanze, il momento in cui la voglia di cucinare e stare dietro ai fornelli scarseggerà. Ecco tante ricette facili e veloci a base di uova!

uova aia

Pasta: non dimenticatevi di comprare la pasta, vero e proprio salvagente per il rientro dalle vacanze. Indispensabile per salvare cene o pranzi, un piatto di pasta con un sugo pronto o qualche pomodorino (altro ingrediente che vi consigliamo di mettere nel carrello della spesa del rientro dalle vacanze) e il pasto è servito!

Acqua: infine, fate scorta di acqua. Tanta acqua, oltre a fare bene al vostro organismo, vi permetterà di non rimanere disidratati dunque di mantenere il più a lungo possibile l’abbronzatura che tanto vi siete premurati di ottenere in vacanza.

snack dolci e salati da mettere nello zaino

Back to school: snack dolci e salati da mettere nello zaino

Ecco tante ricette facili e gustose per snack dolci e salati da mettere nello zaino!

Settembre: è tempo per i piccoli di tornare dietro ai banchi di scuola per un altro anno scolastico. Se libri e quaderni sono indispensabili, altrettanto lo sono gli spuntini che permettono ai nostri ragazzi di spezzare la fame e di affrontare la giornata di studio e lezioni con la giusta dose di energia. Ecco allora che AIA vuole suggerirvi tante ricette facili e veloci da realizzare per snack dolci e salati da mettere nello zaino.

Dai plumcake ai tramezzini, tante sono le ricette dolci e salate che potete divertirvi a preparare per far sì che il vostro bambino abbia sempre a portata di mano uno snack genuino fatto con le vostre mani. Ecco tante ricette gustose per snack dolci e salati da mettere nello zaino!


SNACK SALATI DA METTERE NELLO ZAINO

Tramezzini

Tramezzini

I tramezzini sono lo snack salato facilissimo e veloce da preparare che potrete farcire in maniera sempre differente e in base alle preferenze dei più piccoli. I tramezzini di pollo sono un grande classico: ecco tante ricette appetitose da fare a casa e mettere nello zainoAnche Aequilibrium AIA è l’ingrediente protagonista di tante ricette di tramezzini golosissimi: eccone alcune davvero appetitose!

Se poi volete mantenere sempre freschi i vostri tramezzini, scoprite tutti i trucchi infallibili!

Plumcake salato

Un’idea originale e allo stesso tempo davvero gustosa è quella di preparare dei plumcake salati da mettere nello zaino dei più piccoli come snack che tutti i compagnetti invidieranno. Tante sono le ricette per plumcake salati saporitissimi e tra le tante vi consigliamo di provare quella del plumcake salato con petto di tacchino e formaggio, una vera delizia!  

Muffin salati

Muffin salati

Anche i muffin salati sono la soluzione ideale per snack da mettere nello zaino e realizzarli sarà davvero un gioco da ragazzi. Tra le tante ricette di muffin salati che potete sperimentare in cucina, provate anche quella delicatissima dei muffin salati ripieni di piselli e cubetti di pollo!

SNACK DOLCI DA METTERE NELLO ZAINO

Cupcake

Belli da vedere e golosi da gustare, i cupcake sono uno snack dolce da mettere nello zaino che farà gola a tutti compagni di banco. Potrete inoltre farli decorare in maniera personalizzata e colorata dai più piccoli. Come? Ecco come decorare i cupcake!

Torta della nonna

Torta della nonna

Un pezzo di torta della nonna è lo snack dolce più genuino che possiate mettere nello zaino del vostro bambino. Genuino e dal profumo inconfondibile di casa, un pezzo di torta della nonna fatta da voi sarà lo spuntino ideale per spezzare la fame tra i banchi di scuola. Ecco la ricetta di Chiara Maci!

Torta carote e yogurt

Un altro grande classico: un pezzo di torta carote e yogurt sarà lo snack dolce perfetto per uno spuntino a scuola. Preparare questa torta è facilissimo: ecco la ricetta per non sbagliare!

Madeleine

Madeleine

Dolci tipici francesi, le madeleine sono pratiche da portare ovunque e la loro morbidezza le rende lo snack dolce irresistibile da mettere nello zaino. Ecco la ricetta originale!

Plumcake dolce

Come alternativa a quello salato, potete optare per un pezzo di plumcake dolce: ecco tante ricette da provare e mettere nello zaino per il rientro a scuola!

Back to school consigli

Back to school: consigli e idee per il rientro a scuola

E’ tempo di tornare a scuola: ecco qualche consiglio e idea per un rientro perfetto!

E’ finalmente arrivato per i più piccoli, il momento di tornare tra i banchi di scuola, ma come rendere questo momento davvero piacevole? Tanti sono i modi per poter rendere quest’evento più piacevole e lasciare che l’estate sia un bel ricordo. Creare un clima positivo e piacevole è inoltre indispensabile per far sì che i nostri bambini tornino a scuola con la giusta carica e tanta voglia di fare! Ecco allora qualche consiglio utile per il rientro a scuola dei nostri bambini

Consigli e idee per il rientro a scuola: festa di inizio della scuola

Un’idea carina e originale per celebrare il rientro a scuola in modo divertente e diverso dal solito è quella di organizzare una vera e propria festa di inizio del nuovo anno scolastico. L’ideale sarebbe organizzare il party qualche giorno prima dell’inizio della scuola e invitare tutti i compagni di classe di modo che i bambini possano ritrovarsi dopo il periodo estivo e riprendere confidenza dopo le vacanze, confrontandosi sul nuovo inizio. Potete organizzare la festa in giardino o in terrazzo, se il tempo lo permette, e organizzare giochi di gruppo, così che i bambini possano divertirsi insieme.

Consigli e idee per il rientro a scuola: merenda da portare a scuola

merenda da portare a scuola

Per far sì che il rientro a scuola sia davvero piacevole, potete addolcirlo pensando a ricette gustose e sfiziose per la merenda da far portare al vostro bambino a scuola. In questo caso l’ideale è liberare la fantasia e lasciarsi ispirare da preparazioni semplici e originali che possano deliziare piacevolmente il bambino durante la merenda a scuola. Tante sono le ricette che potete divertirvi a preparare: dai plumcake salati (ma anche dolci), ai cupcake, fino ai dolci con la frutta o un golosissimo mini hot dog al latte con wurstel, maionese home made e maionese di kiwi. I vostri bambini ne saranno deliziati e il rientro a scuola avrà un sapore tutto diverso!

Consigli e idee per il rientro a scuola: scegliere lo sport e l’attività fisica divertente

Un modo per far sì che il bambino inizi l’anno scolastico nel migliore dei modi, può essere quello di iscriverlo al suo sport preferito, magari con il compagno di banco di modo che oltre alle lezioni, i compiti e i libri da studiare, ci sia un momento di svago e divertimento che lo aiuti ad essere anche più concentrato e attento sia in classe che a casa. Oltre ad una alimentazione corretta è bene infatti che i bambini svolgano una regolare attività fisica che permetta loro di socializzare con i bambini della loro età, fare nuove amicizie e divertirsi in compagnia.

Ricette per i bambini

Back to school: i piatti per far felici i bambini

Le ricette con BonRoll e Nagghy di Pollo AIA sono quello che ci vuole per i bambini per affrontare al meglio il rientro a scuola!

Le vacanze ormai sono un lontano ricordo: i vostri bimbi hanno abbandonato maschere e boccaglio e hanno rimesso in spalla gli zaini per riprendere la loro vita tra i banchi di scuola. Sicuramente l’umore non sarà alle stelle! Tornare alla quotidianità dopo un’estate di sole, mare e divertimenti non è facile per nessuno.

La cosa migliore in questo caso è accoglierli dopo la scuola preparando loro dei piatti che siano davvero una festa, stuzzicando il loro appetito con ricette golose, ma genuine. Non c’è niente di meglio allora che affidarsi alla fantasia e alla bontà dei prodotti AIA!

In particolare vogliamo suggerirvi qualche ricetta facile e veloce per i bambini utilizzando BonRoll e Nagghy di AIA! Vi basterà seguire quindi queste semplicissime istruzioni per ottenere dei piatti gustosi e sani che sappiano davvero far felici i vostri bambini appena rientrati tra le mura scolastiche.

1. BonRoll allo speck con patatine fritte
Ingredienti:
- 1 BonRoll allo speck
- 500g di patate
- Sale q.b.
- Olio q.b.
Preparazione:
Lavate accuratamente le patate sotto l’acqua corrente, quindi pelatele con il pelapatate, mettetele sul tagliere e dividetele a fette orizzontali dello spessore di 1 cm. Sovrapponete quindi 2-3 fettine e tagliatele per il lungo in modo da ottenere dei bastoncini tutti simili.
Preparate intanto una padella, meglio se in ferro e con i bordi alti e riempitela a metà con olio di semi; scaldate l’olio fino a formare bollicine. Versate i bastoncini nell’olio bollente e friggeteli fino a dorarli. Salate a vostro piacimento. Nel frattempo cuocete il BonRoll tagliato a fette in padella facendo attenzione che si formi una crosticina su tutti e due lati. A questo punto potete servire ai vostri bambini le fettine di BonRoll con delle fantastiche patatine fritte fatte in casa!

2. Spiedini di BonRoll alla pizzaiola
Ingredienti:
- 1 BonRoll alla pizzaiola
- 150g di mozzarella
- 1 confezione di pomodorini (ciliegini)
Preparazione:
Tagliate il Bonroll a fette e ricavate da quest’ultime dei cubetti di circa 2 centimetri per lato. Mettete in una padella una noce di burro e un cucchiaio di olio extravergine e cuoceteli per circa 8 minuti. Una volta cotti, infilateli con uno stecco per spiedini alternandoli a cubetti di mozzarella e pomodorini. I vostri spiedini sono pronti per essere assaggiati!

3. Hamburger di BonRoll e bacon
Ingredienti:
- 1 BonRoll Classico
- 4 panini da Hamburger con sesamo
- 1 pomodoro maturo
- Insalatina di stagione
- 4 uova
- 4 fette di bacon
Preparazione:
Tagliate 4 fette di Bonroll alte circa 1 dito e cuocetele in padella con olio extravergine di oliva, circa 2 minuti per lato. Nel frattempo cuocete 4 uova ad occhio di bue e saltate in padella il bacon fino a renderlo croccante. Tagliate a metà il panino, levate la mollica nel suo interno e mettete per primo sulla base l’insalata. Proseguite con Bonroll, fettina di pomodoro, uovo all’occhio di bue e bacon. Per i bimbi più golosi potete aggiungere della salsa barbecue fatta in casa o ketchup! La vostra golosa ricetta back to school è pronta!

4. BonRoll fantasia con spinaci e patate al forno
Ingredienti:
- 1 BonRoll agli spinaci
- 600g di patate
- Olio
- Rosmarino
Preparazione:
Prendete il vostro BonRoll agli spinaci e con le formine per i dolci (a forma di stella, di casetta o di cuore) realizzate delle fantasiose fette di carne che i vostri bimbi adoreranno! Cuocete il BonRoll tagliato a formine in una padella. Lavate, pelate e tagliate le patate a fiammifero e cuocetele in forno a 180° per una ventina di minuti, guarnendo con olio e rosmarino. Quando saranno ben dorate potrete servirle insieme alle stelline di Bonroll!

5. Nagghy di pollo con salsine
Ingredienti:
- 1 confezione di Nagghy di Pollo AIA
- Burro
- Ketchup e maionese
Preparazione:
Per servire i Nagghy caldi e dorati, come piacciono ai bambini, disponeteli con un filo d'olio o con una noce di burro in una padella antiaderente e fateli cuocere per 5 minuti, rigirandoli spesso. Prendete due ciotoline e versatevi kechup e maionese, portate in tavola e  guardate i vostri bimbi impazzire di gioia!

Insalata di riso: 10 ricette per i bambini

Insalata di riso: 10 ricette per i bambini

Scoprite 10 ricette di insalata di riso per bambini che renderanno gustosa ogni festa!

L'insalata di riso è la protagonista dell'estate, piace anche ai bambini ed è perfetta per un pranzo fresco o per la merenda salata in spiaggia. Ma prima di scoprire le migliori 10 ricette di insalata di riso per i bambini, bisogna soffermarsi sulla cottura del riso. Per una perfetta insalata di riso, che vada bene per il pranzo in spiaggia o per la merenda con gli amichetti, il riso più indicato è il Ribe che non scuoce e ha i chicchi più piccoli, in alternativa andranno benissimo Carnaroli e Arborio.

Considerate 80/100 gr di riso per persona, in caso di bambini 60/70 gr andranno benissimo. Usate tanta acqua fino a 5 volte la quantità di riso usato e immergete il riso solo quando l'acqua sarà a bollore. 7/9 gr di sale per ogni litro d'acqua sono più che sufficienti per un'insalata di riso ricca di gusto. Una volta pronto il riso, scolatelo e sciacquatelo sotto acqua corrente. 

Partendo da queste indicazioni per la cottura del riso, otterrete un'insalata di riso perfetta pronta ad accogliere tutti gli ingredienti a seconda di gusto e fantasia!

Insalata di riso

1. Insalata di riso per i bambini con Wudy, piselli e fontina

Ingredienti:

280 gr di riso 

1 confezione di Wudy Classico Snack AIA

200 gr di pisellini surgelati

150 gr di fontina

Olio extravergine di oliva

Succo di limone

Sale

Preparazione:

Grigliate i wurstel e tagliateli a rondelle, poi uniteli al riso cotto. Lessate i pisellini per qualche minuto, scolateli e aggiungeteli all'insalata. Tagliate la fontina a cubetti, unitela all'insalata di riso e condite con olio, succo di limone e un pizzico di sale. 

2. Insalata di riso per i bambini con petto di tacchino a cubetti, zucchine grigliate, menta e pomodorini

Ingredienti:

280 gr di riso 

150 gr di Trancetto di Petto di Tacchino al forno Aequilibrium AIA

2 zucchine

20 pomodorini

Foglioline di menta

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Tagliate il petto di tacchino a cubetti e unitelo al riso. Tagliate le zucchine a rondelle e grigliatele su una piastra ben calda, poi unitele all'insalata. Tagliate i pomodorini a metà, unite tutti gli ingredienti e condite con olio, sale e menta fresca. 

3. Insalata di riso per i bambini con Wudy al formaggio, olive nere, cetriolini e peperoni grigliati

Ingredienti:

280 gr di riso 

1 confezione di Wudy al Formaggio AIA

20 olive nere denocciolate

10 cetriolini 

100 gr di peperoni grigliati (rossi e gialli)

Olio extravergine di oliva

Preparazione:

Grigliate i Wudy al formaggio, poi tagliateli a rondelle e uniteli al riso, insieme alle olive, ai cetriolini tagliati a losanghe e ai peperoni grigliati a striscioline. Condite con un filo d'olio e mescolate bene. 

4. Insalata di riso per i bambini con prosciutto cotto, maionese e zucchine

Ingredienti:

280 gr di riso 

1 confezione di Prosciutto Cotto di Suino Aequilibrium AIA

4 cucchiai di maionese

2 zucchine

Olio extravergine di oliva 

Succo di limone

Preparazione:

Tagliate il prosciutto cotto a striscioline, preparate la maionese e unite il tutto al riso. Lavate le zucchine, tagliatele a cubetti e conditele con olio e succo di limone, poi fatele insaporire per 30 minuti. Aggiungete le zucchine all'insalata di riso e mescolate bene. 

Insalata di riso per i bambini con prosciutto cotto, maionese e zucchine

5. Insalata di riso per i bambini con Wudy Ketchup, mais, olive verdi, piselli e funghetti

Ingredienti:

280 gr di riso 

1 confezione di Wudy Ketchup AIA

1 scatoletta di mais

20 olive verdi denocciolate

150 gr di piselli

100 gr di funghetti sott'olio

Preparazione:

Grigliate i wurstel e tagliateli a rondelle. Sbollentate i piselli in acqua bollente salata per qualche minuto, poi scolateli e teneteli da parte. Unite tutti gli ingredienti e mescolate bene prima di servire. 

6. Insalata di riso per i bambini con petto di pollo al forno, melone, feta ed erba cipollina

Ingredienti:

280 gr di riso

150 gr di Trancetto di Petto di Pollo al Forno AIA

100 gr di melone

100 gr di feta

3 fili di erba cipollina

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Tagliate il petto di pollo al forno a cubetti. Fate lo stesso con il melone e la feta. Tagliate l'erba cipollina a piccoli pezzetti aiutandovi con le forbici da cucina. Unite tutti gli ingredienti e mescolate. 

7. Insalata di riso per i bambini con Wudy Grill, peperoni grigliati, mozzarelline e mais

Ingredienti:

280 gr di riso

1 confezione di Wudy Grill

150 gr di peperoni grigliati

20 mozzarelline

1 scatoletta di mais

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Grigliate i wurstel e tagliateli a rondelle. Grigliate i peperoni e tagliateli a striscioline, tagliate le mozzarelline a metà e scolate l'acqua di vegetazione del mais in scatola. Unite tutti gli ingredienti al riso, condite con olio e un pizzico di sale e servite!

Insalata di riso per i bambini con Wudy Grill, peperoni grigliati, mozzarelline e mais

8. Insalata di riso per i bambini con salame, piselli, arance e pomodorini

Ingredienti:

280 gr di riso

1 confezione di Salame di Tacchino Aequilibrium AIA

150 gr di piselli 

2 arance

20 pomodorini

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Tagliate il salame a striscioline. Sbollentate i piselli in acqua bollente salata, scolateli e metteteli in una terrina insieme agli spicchi di arancia pelati a vivo (senza buccia e filamenti bianchi) e ai pomodorini tagliati a metà. Condite gli ingredienti con un filo d'olio, aggiungete il salame, il riso e mescolate. 

9. Insalata di riso per i bambini con Wudy, uova sode, piselli e pomodorini

Ingredienti:

280 gr di riso

1 confezione di Wudy Classico Happy Hour AIA

4 uova

150 gr di piselli

20 pomodorini

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Grigliate i wurstel e lasciateli da parte. Preparate le uova sode, sgusciatele e tagliatele a spicchi. Lessate i piselli in acqua bollente salata per 2 minuti, poi scolateli. Tagliate i pomodorini a metà. Unite tutti gli ingredienti, condite con un filo d'olio, un pizzico di sale e servite!

10. Insalata di riso per i bambini con mortadella, pistacchi, fontina e zucchine

Ingredienti:

280 gr di riso

1 confezione di Mortadella di Pollo e Tacchino Aequilibium AIA

50 gr di pistacchi

150 gr di fontina

2 zucchine

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione:

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a cubetti, poi saltatale in padella con un filo d'olio e un pizzico di sale. Tagliate la mortadella a striscioline e sgusciate i pistacchi. Tagliate la fontina a cubetti, unite tutti gli ingredienti, regolate di sale e servite!

 

panini

Panini per la gita scolastica, quali preparare con i bambini

I panini per la gita scolastica saranno ancora più buoni se preparati a 4 mani con i più piccoli: eccovi alcuni consigli per un pranzo al sacco perfetto e 5 ricette da provare subito!

Nonostante sia l’epoca dei grandi chef in cui anche i panini sono diventati gourmet, i panini per la gita scolastica restano sempre un grande classico per i più piccoli. Che siano destinati ad essere consumati a Roma o a Milano, o in qualsiasi altra città italiana, i panini per la gita scolastica devono essere:

  • Buoni: anche se si tratta di un pranzo al sacco, non bisogna rinunciare al gusto. Quindi semplicità, ma anche tanto sapore!
  • Facili da preparare: divertitevi insieme ai vostri bambini a preparare i panini per la schiscetta. Scegliete ricette facili e liberate la fantasia dei vostri piccoli facendovi suggerire gli ingredienti!
  • Semplici da confezionare: niente scatole ingombranti o contenitori in plastica, i panini per la gita devono essere avvolti in un tovagliolo e successivamente nella pellicola o nella carta stagnola. In questo modo occuperanno meno spazio, saranno più leggeri e i bambini potranno trasportare nel loro zainetto la carta utilizzata per buttarla a casa in maniera differenziata. Eccovi tutti i consigli per confezionare i panini per la gita!
  • Pratici da mangiare: sì alle salse, ma senza esagerare! Il panino per la gita deve essere pratico da mangiare sul pullman come al parco. Potrete anche optare per tramezzini preparati con pane bianco.

Panini per la gita scolastica: 5 ricette per piccoli grandi chef

1. IL CLASSICO

Panino con cotto

Ingredienti

- 2 fette di Prosciutto Cotto AIA
- 2 fette di pane bianco in cassetta
- 1 cucchiaio di formaggio spalmabile

Preparazione

Spalmate una fetta di pane con il formaggio, adagiate le fette di prosciutto e coprite con l’ultima fetta di pane. Schiacciate leggermente il panino, confezionatelo e infilatelo nello zainetto!

2. IL VIVACE

Ingredienti

- 8 fette di Salame di Tacchino aeQuilibrium AIA
- 1 panino di tipo arabo
- 1 cucchiaio di maionese

Preparazione

Fatevi aiutare a preparare la maionese scegliendo la ricetta classica o tra le gustose varianti. Tagliate il panino a metà, spalmate la maionese, aggiungete il salame e coprite con l’altra metà del pane. Se siete veri golosi, spalmate la maionese su entrambe le fette di pane. Se invece, non avete molto tempo per preparare la maionese, sostituitela con un velo di burro!

3. IL DIVERTENTE

panino

Ingredienti

- 2 fette di Petto di Tacchino al forno aeQuilibrium AIA
- 1 michetta
- 2 fette di brie
- 1 cucchiaino di maionese
- 1 cucchiaio di ketchup

Preparazione

Preparate la salsa rosa mescolando in una terrina il ketchup e la maionese. Tagliate a metà la michetta, spalmate la salsa rosa, aggiungete il brie e il petto di tacchino al forno. Una vera delizia per la gita!

4. IL COLORATO

panino bresaola

Ingredienti

- 5 fette di Bresaola di Tacchino aeQuilibrium AIA
- 2 fette di pane integrale
- 1 carota
- 1 fetta di fontina

Preparazione

Spuntate la carota, pelatela e grattugiatela fino ad ottenere delle piccole listerelle. Sistemate la fontina su una fetta di pane, aggiungete le carote e coprite con la bresaola. Chiudete con l’altra fetta di pane, schiacciate leggermente e non dimenticate il panino a casa!

5. IL FORZUTO

Ingredienti

- 2 Wudy Classico Snack AIA
- 1 panino al latte da hot dog
- 1 cucchiaio di ketchup
- Qualche fogliolina di spinaci novelli

Preparazione

Tagliate i Wudy a metà per il lato lungo e grigliateli su una piastra rovente. Tagliate il panino a metà, aggiungete i Wudy grigliati, il ketchup e qualche fogliolina di spinaci!

ricette plumcake

Plumcake: 5 ricette gustose per la merenda dei bambini

Come deliziare i vostri bambini a merenda? Con queste buonissime ricette per preparare i plumcake!

Le belle giornate primaverili invogliano a passare le giornate all’aria aperta e specialmente i bambini hanno voglia di giocare in giardino con gli amichetti per godere del bel tempo. E cosa c’è di meglio di una merenda sfiziosa da gustare in giardino magari a base di buonissimi plumcake? Facili e veloci da preparare, i plumcake sono la soluzione ideale se si vuol preparare una merenda genuina e gustosa per i propri bambini. Potete davvero sbizzarrirvi e giocare con gli ingredienti che più preferite, creando sempre nuove ricette. Dallo yogurt al limone e ai mandarini fino al plumcake con gocce di cioccolato, avete solo l’imbarazzo della scelta! Ecco allora 5 gustosissime ricette per preparare i plumcake da far gustare ai bambini per la merenda!

Plumcake, 5 ricette per la merenda dei bambini: Plumcake allo yogurt

plumcake allo yogurt

Ingredienti:

- 3 uova extra fresche allevate a terra
- 140 gr di zucchero semolato
- 250 gr di yogurt greco
- 100 ml di olio di semi
- 180 gr  di farina 00
- 60 gr di fecola di patate
- la scorza di un limone
- sale
- una bustina di lievito per dolci

Preparazione:

In una ciotola versate le uova, lo zucchero semolato, un pizzico di sale e montate con l’aiuto di uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete poi lo yogurt greco, la scorza di limone grattugiata e mescolate con l’aggiunta di un filo di olio. In un recipiente, setacciate la farina e la fecola di patate, aggiungete poi questi due ingredienti all’impasto precedentemente ottenuto e mescolate bene. Imburrate e foderate con la carta da forno una teglia per i plumcake in cui verserete il composto, livellando la superficie con l’aiuto di una spatola. Fate cuocere in forno preriscaldato a 170° per 55 minuti. Lasciate raffreddare prima di servire.

Plumcake, 5 ricette per la merenda dei bambini: Plumcake con gocce di cioccolato

Ingredienti:

- 250 gr di farina 00
- 80 gr di gocce di cioccolato fondente
- 150 gr di zucchero
- 1 bustina di vanillina
- una bustina di lievito per dolci
- 120 ml di latte
- 100 gr di burro
- 2 uova

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° e nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, il latte e il burro sciolto, aggiungendo la farina, il lievito e la vanillina fino a che non avrete ottenuto un composto omogeneo. Ponete in un recipiente le gocce di cioccolato assieme ad un cucchiaio di farina, mescolate, setacciate e poi unite le gocce al composto. Imburrate e infarinate uno stampo da plumcake e versateci il composto appena ottenuto, aggiungendo qualche altra goccia di cioccolato. Infornate a 180° per circa 40 minuti e una volta ultimata la cottura, lasciate raffreddare prima di gustare!

Plumcake, 5 ricette per la merenda dei bambini: Plumcake al limone

plumcake al limone

Ingredienti:

- 180 gr di farina
- 150 gr di burro
- 50 gr di fecola di patate
- 160 gr di zucchero
- 3 uova
- una bustina di lievito per dolci
- il succo di un limone
- la scorza di due limoni

Preparazione:

Per prima cosa sbattete le uova assieme allo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete il burro fuso, il succo di limone, le scorze grattugiate e mescolate bene. Aggiungete ora la farina setacciata, la fecola, il lievito e amalgamate tutti gli ingredienti. Imburrate e infarinate una teglia da plumcake, versateci l’impasto e infornate a 180° per 50 minuti. Lasciate freddare e servite!

Plumcake, 5 ricette per la merenda dei bambini: Plumcake alle ciliegie

Ingredienti:

- 200 gr di farina 00
- 3 uova
- una bustina di lievito per dolci
- 180 gr di zucchero
- 50 gr di fecola di patate
- sale
- 1 bacca di vaniglia
- 180 gr di burro

Preparazione:

Togliete il picciolo alle ciliegie, snocciolatele e preriscaldate il forno a 160°. In una ciotola ponete lo zucchero, il burro, i semi della bacca di vaniglia, le uova e mescolate con le fruste tutti gli ingredienti, aggiungendo un pizzico di sale. In una ciotola versate la farina, la fecola e il lievito e setacciate tutti gli ingredienti dentro il composto di uova e burro. Amalgamate bene. Ponete le ciliegie in una teglia e cospargetele con la farina, poi scuotetele in un colino per eliminare la farina in eccesso. Imburrate una teglia da plumcake e versatevi metà dell’impasto. Aggiungete metà delle ciliegie e copritele con il rimanente impasto, sopra cui verserete il resto delle ciliegie. Infornate a 160° per circa 70 minuti e una volta pronto, lasciate raffreddare e gustate.

Plumcake, 5 ricette per la merenda dei bambini: Plumcake ai mandarini

Ingredienti:

- 150 gr di burro
- 180 gr di farina 00
- 50 gr di fecola di patate
- 160 gr di zucchero
- 3 uova
- 100 ml di succo di mandarini
- la scorza di 4 mandarini

Preparazione:

Setacciate la farina, la fecola e il lievito. In una ciotola montate le uova e lo zucchero con l’aiuto di una frusta elettrica. Aggiungete il burro che avrete precedentemente fuso e mescolate. Unite anche il succo dei mandarini, le polveri setacciate e mescolate bene tutti gli ingredienti, aggiungendo anche la scorza grattugiata dei mandarini. Imburrate una teglia da plumcake in cui verserete il vostro impasto. Infornate a 180° per circa 45 minuti, fate raffreddare e servite!

Se vi sono piaciute queste ricette, provate anche quella del plumcake salato con petto di tacchino e formaggio….semplicemente deliziosa!

page-section--vertical-layout
Consigli
Tutti i consigli utili per un dolce rientro a scuola
ricette
default
Tramezzino di insalata di pollo

Tramezzino di insalata di pollo, il gusto della leggerezza

Il tramezzino di insalata di pollo è il compagno migliore di spuntini all’aperto e pranzi in ufficio!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    2

  • Tempo totale

    15 min

Prodotti utilizzati:

Petto di pollo al forno salumeria

Petto di pollo al forno salumeria

Ingredienti

  • Un trancetto di petto di pollo al forno aeQuilibrium
  • 4 foglie di lattuga
  • Mezzo avocado
  • 5 pomodorini
  • 2 cucchiai di maionese
  • Mezzo lime
  • Pane bianco per tramezzini
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale
  • Pepe

Il tramezzino di insalata di pollo, non solo è una ricetta semplice e gustosa, ma rientra anche in quelle sfiziosissime ricette di recupero che vi stupiranno per il loro sapore vivace! 

Potrete renderlo croccante passandolo sulla piastra, ma il tramezzino di pollo è buono soprattutto nella sua classica morbidezza. Il tramezzino di insalata di pollo, è molto leggero, per questo potrete inserirlo nella lista dei vostri tramezzini preferiti da portare in ufficio.

Insalata di pollo avanzata? Niente paura, ecco come preparare un ottimo tramezzino di pollo.

Procedimento

/01

Lavate la lattuga e tagliatela a listerelle. Pulite l’avocado e tagliatelo a fette, irroratelo con il lime per evitare che annerisca.

/02

Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. A questo punto tagliate a striscioline il trancetto di pollo e unite tutti gli ingredienti.

/03

Condite l’insalata di pollo con olio extravergine di oliva, sale, pepe e la maionese. Farcite il pane bianco con l’insalata di pollo e fissate il tramezzino a più strati con gli stecchini in legno.

sandwich croccante di cracker e prosciutto

Sandwich croccante di cracker e prosciutto

Per un attacco di fame improvviso e con pochi ingredienti, ecco la ricetta salva merenda.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    11 min

Prodotti utilizzati:

Prosciutto Cotto Alta Qualità

Prosciutto Cotto Alta Qualità

Ingredienti

  • 2 confezioni di Prosciutto Cotto Alta Qualità aeQuilibrium AIA
  • 12 cracker salati
  • 100 g di formaggio spalmabile
  • Sottaceti misti

Quando arrivano ospiti inattesi, oppure dovete imbastire uno spuntino improvvisato di ritorno dal mare, ecco che un sandwich croccante di cracker può essere la ricetta salva serata.

Con soli 4 ingredienti e in meno di dieci minuti potete portare in tavola un piatto goloso e decisamente facile da preparare, anche quando la cottura dell'arrosto sembra infinita e c'è bisogno di qualcosa da spizzicare nell'attesa. Il sandwich croccante di cracker si prepara tritando qualche sottaceto molto finemente e unendo un po' di formaggio fresco spalmabile. Andrà bene una robiola o anche un formaggio caprino.

Scoprite subito la ricetta!

Procedimento

/01

Stendete la crema di formaggio sui cracker e impiattate alternando i cracker al prosciutto cotto, come per ottenere una sorta di millefoglie (non esagerate in altezza altrimenti sarà difficile consumare il sandwich!).

Consigli

Servite il sandwich croccante di cracker come antipasto con un bicchiere di prosecco, oppure con una bevanda per la merenda del pomeriggio o di metà mattinata.

Panino con kebab

Panino Kebab di pollo con patate fritte

Sapevate che ora il panino Kebab potete preparalo a casa in soli 5 minuti? Ecco come fare!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    10 min

Prodotti utilizzati:

Novità
Kebab di pollo

Kebab di pollo

Ingredienti

  • 400 g di Kebab di pollo
  • 4 panini tipo arabo
  • 2 pomodori maturi
  • 2 patate per frittura
  • Qualche foglia di lattuga
  • 1 cipolla
  • Maionese q.b.
  • Ketchup piccante q.b.
  • Olio di semi per friggere

Tra le novità di AIA per la tavola c’è una vera prelibatezza, il Kebab di pollo!

La carne è già praticamente pronta per finire in un bel panino: 5 minuti in padella ed è fatta. Basterà avere un buon panino, dell’insalata, qualche fettina di cipolla - per chi vuole - oppure delle patatine fritte ed il gioco è fatto.

Seguite la ricetta e avrete un panino kebab da leccarsi i baffi. 

Procedimento

/01

Lavate i pomodori e la lattuga e tagliate tutto a striscioline. Pulite anche la cipolla e tagliatela in rondelle. Unite tutto in una ciotola e condite con sale, olio e pepe.

/02

Nel frattempo, riscaldate il Keb’s AIA in una padella per 2/3 minuti. 

/03

Tagliate i panini a metà e spalmate da un lato la maionese, dall’altro il ketchup. Sulla base del panino sistemata l’insalata con i pomodori e la cipolla e poggiateci sopra il kebab. 

/04

Preparate le patatine fritte: sbucciate le patate, tagliatele in spicchi o in bastoncini e lavatele più volte fino a che l’acqua non sarà limpida. 

/05

Terminata questa operazione, asciugate molto bene le patate e fate scaldare dell’olio di semi per la frittura. Quando sarà alla giusta temperatura, mettete le patate a friggere fino a quando saranno ben dorate.

tramezzino light

Tramezzino con pollo e salsa leggera

Una ricetta semplice e veloce per preparare un ottimo tramezzino con pollo e salsa leggerissima.

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    15 min

Prodotti utilizzati:

Sottilissime - Fettine di Petto di pollo

Ingredienti

  • 8 fette di pane in cassetta
  • 1 confezione di fettine di pollo
  • 2 zucchine
  • Un pugno di Insalata verde (tipo iceberg)
  • 200 g di yogurt greco
  • 1 mazzetto di erba cipollina fresca
  • 10 foglie di menta
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale

Non c’è niente di più leggero e fresco di un tramezzino con pollo e salsa leggera!

Questa ricetta è particolarmente indicata per avere a portata di mano uno spuntino per le vostre gite fuori porta e le giornate al mare o in montagna, oppure potrebbe essere uno dei piatti preparati per allestire un gustoso rinfresco in giardino.

I tramezzini leggeri sono il piatto ideale per chi segue un’alimentazione sana e genuina, ma anche per chi si concede uno spuntino leggero fuori dai pasti.

Per preparare il tramezzino con pollo e salsa leggera, scoprite qui la ricetta completa!

Procedimento

/01

Fate scaldare una padella antiaderente senza aggiungere condimenti. Nel frattempo, tagliate le fettine di pollo a striscioline sottili: più saranno sottili, più sarà facile addentare il tramezzino light quando sarà pronto. 

/02

Quando la padella sarà ben calda, fate cuocere le fettine di pollo, salatele e portatele a cottura. Per evitare che il petto di pollo resti cotto fuori e crudo dentro, durante la cottura versate un filo di acqua tiepida: in questo modo eviterete di aggiungere grassi alla cottura e al tempo stesso vi assicurerete un petto di pollo ben cotto e tenero.

/03

Quando il pollo sarà ben cotto, lasciatelo riposare e aspettate che sia freddo. Mentre il pollo si raffredda, tagliate a fettine sottili le zucchine e fatele cuocere su una griglia per qualche minuto: per chi è sempre di fretta, può prendere le zucchine già grigliate che si trovano al supermercato. Fate solo attenzione a non prendere zucchine eccessivamente condite se volete che il vostro tramezzino sia light. Una volta finito di grigliare le zucchine, potrete passare alla preparazione della salsa.

/04

Prendete lo yogurt, versatelo in una ciotolina e tritate finemente l’erba cipollina e la menta. Aggiungete le erbe tritate alla salsa allo yogurt e insaporitela con un pizzico di sale e un filo di olio d’oliva. Amalgamate con cura la salsa fino a quando l’olio non si sarà perfettamente incorporato allo yogurt. Quindi, a piacere, aggiungete una macinata di pepe fresco.

/05

Lavate bene le foglie di insalata ed asciugatele. A questo punto, siete pronti per assemblare il vostro tramezzino leggero. Stendete sul pane un cucchiaino di salsa allo yogurt e adagiate poi le foglie di insalata. 

/06

Aggiungete il pollo, che avrete leggermente salato, e aggiungete qualche goccia di salsa allo yogurt. Coprite con due fettine di zucchine, spalmate ancora un po’ di salsa sull’altra fetta di pane e richiudete il panino.

Consigli

La salsa allo yogurt è una salsa leggera e molto estiva, che può essere utilizzata per insaporire molti piatti, ma che è davvero idale per dare al vostro tramezzino light un tocco di sapore in più. Se preferite un tramezzino più goloso, aggiungete la maionese

Per quanto riguarda il pane, potrete naturalmente scegliere se avere il pane soffice, come la ricetta originale del tramezzino vuole, oppure se aggiungere un tocco di croccantezza, scaldando per pochi minuti il pane o il pancarrè.

Se i tramezzini sono destinati ad un buffet potete decorarli con un pomodorino oppure con un’oliva.

Panino con pollo e avocado

Panino con pollo e avocado, la ricetta sfiziosa

Ecco la ricetta completa per preparare un delizioso panino con pollo e avocado!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    25 min

Prodotti utilizzati:

petto di pollo

Petto di Pollo

Ingredienti

  • 4 fette di petto di pollo AIA
  • 4 panini (bianchi, ai cereali, integrali,..)
  • Un avocado maturo
  • Una cipolla
  • Il succo di un limone
  • Burro
  • Sale
  • Pepe
  • Maionese
  • 4 fette di formaggio
  • Olio extravergine di oliva

Voglia di un panino diverso dal solito e dal gusto davvero irresistibile? Provate la ricetta del panino con pollo e avocado, un vero e proprio trionfo di bontà e delicatezza.

Si tratta di una ricetta facile e veloce da preparare, perfetta da mettere nella schiscia da portare in ufficio, così come nel cestino da pic nic per una scampagnata con gli amici. 

Ecco la ricetta facile e veloce per preparare un buonissimo panino con pollo e avocado!

 

Procedimento

/01

Per prima cosa, pulite l’avocado (ecco tutti i segreti per farlo nel modo corretto) e tagliatelo a fettine. Mettetelo poi in una ciotola con un cucchiaio di succo di limone e un po’ di acqua così che possa marinare.

/02

Adesso riscaldate la griglia e versateci un po' di olio extravergine di oliva. In una padella antiaderente, fate scaldare una noce di burro e unite le cipolle così da farle saltare, fino a che non saranno dorate e caramellate. Una volta pronte, tenetele da parte.

/03

Ora condite le fette di petto di pollo AIA con un pizzico di sale e pepe e fatele grigliare per 5 minuti su ciascun lato.

/04

Scaldate anche il pane e, una volta che sarà croccante, spalmateci sopra la maionese (ecco la ricetta per prepararla in casa) e poi unite il pollo grigliato e uno strato di cipolle caramellate, una fetta di formaggio, le fettine di avocado marinate e ricoprite con una fetta di pane.
Il vostro panino con pollo e avocado è pronto per essere servito!

Consigli

Se avete amato questa ricetta, provate anche quella del pane di zucca farcito con petto di tacchino e del tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette…una vera bontà!

Sandwich all'ortolana

Club Sandwich all’ortolana

Una ricetta sfiziosa per uno spuntino gustoso…il Club Sandwich all’ortolana!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    80 min

Prodotti utilizzati:

bonroll classico

BonRoll Classico

Ingredienti

  • 1 BonRoll Classico
  • 1 confezione di pane bianco per tramezzini
  • 1 confezione da 4 di uova
  • Insalata di stagione
  • 1 pomodoro cuore di bue
  • 2 vasetti di yogurt
  • 200 g di fagiolini
  • 2 carote

Se siete in cerca di uno spuntino o un antipasto davvero gustoso, provate a cucinare il Club Sandwich all’ortolana!

Si tratta di una ricetta semplice da preparare e che permette di gustare tutto il sapore del BonRoll in una preparazione semplice e sfiziosa, perfetta per un aperitivo in casa con gli amici da accompagnare con un cocktail fatto da voi, ma anche ideale da stuzzicare durante una grigliata primaverile all’aperto assieme a delle golosissime bruschette.

Ecco la ricetta semplice e gustosissima per cucinare il Club Sandwich all’ortolana!

Procedimento

/01

In una pirofila, versate un filo di olio e ½ bicchiere di acqua o di vino bianco e disponetevi il BonRoll che lascerete cuocere nel forno preriscaldato a 180° per 70 minuti, avendo cura di coprirlo per i primi 50 minuti

/02

Nel frattempo, con un coppapasta, tagliate il pane a cerchi della dimensione del diametro del vostro BonRoll e tostate il pane fino a farlo diventare croccante.

/03

Sbattete adesso le uova e preparate una frittatina semplice con sale e pepe. 

/04

Tagliate il pomodoro a fette sottili e condite l’insalata con un filo d’olio e un pizzico di sale. Mescolate lo yogurt con un filo di olio, sale e pepe.

/05

Pulite le carote e spuntate i fagiolini. Lessate le verdure in acqua bollente per 5 minuti, scolatele e immergetele in acqua e ghiaccio per preservarne il colore brillante. Tagliate le carote a rondelle e condite le verdure con un filo di olio, sale e un velo di salsa allo yogurt.

/06

Adesso potete assemblare il vostro club sandwich: alternate una fetta di pane con una fetta di BonRoll, la salsa allo yogurt, una fetta di pane, la frittatina, una fetta di pane, il pomodoro e l’insalata, una fetta di pane, una fetta di BonRoll e la salsa allo yogurt.

Tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette

Tramezzino con Aequilibrium petto di tacchino alle erbette

Ecco la ricetta del tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette di Chiara Maci!

  • Difficoltà

    Facile

  • Numero persone

    4

  • Tempo totale

    35 min

Prodotti utilizzati:

Petto di tacchino alle erbe

Petto di tacchino alle erbe

Ingredienti

  • Una confezione di Petto di Tacchino alle Erbe aeQuilibrium AIA
  • 80 g di noci
  • Olio extravergine di oliva
  • 10 g di pinoli
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 80 ml di latte intero
  • Maggiorana
  • Mollica di pane
  • Una confezione di pane da tramezzino
  • 500 g di bietola
  • Uno spicchio d’aglio
  • Un peperoncino
  • Sale

Facilissimo da preparare e ricco di gusto, il tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette di Chiara Maci è lo spuntino ideale per tutti quei momenti in cui avete voglia di gustare qualcosa di diverso e sfiziosissimo.

La salsa di noci e la bietola si uniscono ad aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette per dar vita ad un tramezzino davvero goloso. Perfetto per un pic nic, una merenda in giardino o un pranzo al sacco, il tramezzino con aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette di Chiara Maci vi conquisterà al primo assaggio.

Ecco la ricetta completa!

Procedimento

/01

Iniziate preparando la salsa alle noci: versate in pentola l’acqua e portate a bollore. Unite poi i gherigli e una volta che saranno passati 5 minuti, scolateli e privateli della buccia. Nel frattempo, prendete una ciotola e versatevi un pezzetto di mollica di pane ed il latte. Quando si sarà ammorbidita, versate il tutto in un colino e scolate il latte in eccesso. Tenetelo da parte. In un mixer inserite le noci, i pinoli ed il pane ammollato, poi la maggiorana ed il formaggio grattugiato.

/02

Frullate e poco alla volta unite l’olio ed il latte tenuto da parte, regolando di sale e pepe. Quando avrete ottenuto un composto omogeneo, la vostra salsa di noci sarà pronta. Lavate quindi le bietole e lessatele per una ventina di minuti, prima il gambo poi il verde. Scolate, fate intiepidire e schiacciate così che perdano tutta l’acqua.

/03

In un tegame capiente versate un filo abbondante di olio EVO, aggiungete l’aglio schiacciato e privo di pelle, il peperoncino piccante. Insaporite, unite le bietole e fate cuocere per circa 5 minuti. Scaldate il pane e componete. Spalmate la salsa di noci, aggiungete aeQuilibrium petto di tacchino alle erbette, le bietole ripassate e l’altra fetta di pane con uno strato sottile di salsa di noci.

Consigli

Se avete amato questa ricetta, provate anche quella dei petti di pollo alla senape ed erbe aromatiche e del coniglio in agrodolce con verdure di Chiara Maci!

page-section--vertical-layout
Panini
Tutti i panini, tramezzini e sandwich da mettere nello zaino
prodotti
default

6 Uova Pastagialla Allevate a Terra medie

4 Uova Pastagialla Allevate a Terra Grandi

Petto tacchino forno

Petto di Tacchino al forno

Petto di Pollo al Forno

Prosciutto Cotto Alta Qualità

Prosciutto Cotto Alta Qualità

page-section--vertical-layout
Prodotti
AIA vi consiglia come affrontare al meglio il back to school

Scoprite tutte le ricette, i consigli e qualche suggerimento per far vivere al meglio il rientro a scuola ai vostri figli.

back to top arrow