LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

come decorare tavola di pasqua

Come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua

Dai segnaposto al centrotavola ecco tutti i consigli più originali per decorare la tavola per il pranzo di Pasqua!

Pasqua si avvicina e con essa la gioia di trascorrere del tempo assieme agli amici più cari e la famiglia, meglio se intorno ad una tavola imbandita per il tanto atteso pranzo di Pasqua. Ma come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua in maniera originale e creativa in modo da dare un tocco tutto personale alla festa? Ci sono tantissimi modi per stupire i vostri ospiti che oltre a gustare piatti succulenti potranno anche sedersi attorno ad una tavola arredata con gusto per il pranzo di Pasqua.

Oltre infatti a cucinare manicaretti, dal tortano con salsiccia e friarielli a una delle ricette più tipiche della tradizione gastronomica italiana, fino al coniglio (vero e proprio must di ciascun pranzo di Pasqua che si rispetti), anche l’apparecchiatura della tavola vuole la sua parte. Ecco allora tutti i consigli e le idee più originali e creative su come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua!

Come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua: segnaposto con uova sode decorate

segnaposto con uova sode

Un’idea simpatica e originale per decorare la tavola per il pranzo di Pasqua è quella di preparare delle uova sode decorate da utilizzare come segnaposto per ciascun ospite. Personalizzare le uova sode per Pasqua è davvero semplice e veloce e i modi per decorarle sono davvero tanti: potete sbizzarrirvi a giocare con la fantasia e cimentarvi nella creazione di motivi floreali (un richiamo alla primavera), motivi geometrici, pois, oppure scrivere su ciascun uovo il nome di ogni commensale, in modo che alla fine del pranzo ciascuno possa portarsi a casa il proprio segnaposto personalizzato come ricordo del pranzo di Pasqua. QUI potete scoprire tutti i consigli e le idee più originali per decorare le uova sode di Pasqua.

Come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua: portatovagliolo

Potete anche decorare la tavola per il pranzo di Pasqua con dei simpatici portatovaglioli che richiamino il tema della festa assieme a quello della primavera. Perché non creare dei portatovaglioli a forma di fiore? Semplici ed eleganti daranno un tocco di classe e colore alla vostra tavola! Realizzarli è davvero semplice, avrete bisogno di cartoncini colorati, forbici, della carta modello, una matita, la sagoma di un petalo, un taglierino, della colla vinilica, dei nastrini colorati, un righello, un metro, del nastro adesivo e dei bottoni colorati.

Per prima cosa prendete la sagoma prestampata di un petalo di fiore e copiatela utilizzando della carta copiativa e una matita sul vostro foglio di cartoncino. Dopo aver disegnato più petali, tagliateli e realizzate una piccola pieghetta al centro di ciascun petalo con l’aiuto di un taglierino e un righello. Adesso piegate e intagliate ogni pieghetta che avete fatto al centro di ciascun petalo in modo da arricciarlo verso l’alto. Una volta che avrete tutti i petali, incollateli con la colla vinilica, unendoli tra di loro dalla base come a creare un piccolo ventaglio. Decorate poi ponendo della colla al centro di ciascun fiore creato dove applicherete un bottoncino colorato. Lasciate asciugare bene e poi impreziosite i vostri tovaglioli!

Come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua: centrotavola di vasetti fatti con le uova

Potete anche creare dei simpatici centrotavola fai-da-te per il vostro pranzo di Pasqua, che saranno facilissimi da realizzare e daranno un tocco di colore alla vostra tavola pasquale. Un’idea originale è quella di creare dei piccoli vasi per i vostri fiori primaverili preferiti utilizzando delle…uova! Esatto, in pochi e semplici passi avrete un centrotavola sfizioso e d’effetto. Procuratevi dei portauova, delle uova, dei fiorellini, della vernice e un pennello. Rompete le uova sulla parte superiore, svuotatele e lavatele bene. Con il pennello colorate la superfice del guscio con la colorazione che preferite e lasciate asciugare. Inserite adesso il guscio nel vostro portauova e riempitelo con dell’acqua, infilando anche i fiorellini che avrete preparato. Potete realizzare 4 o 6 di questi simpatici vasetti e porli al centro della tavola per il pranzo di Pasqua.

Come decorare la tavola per il pranzo di Pasqua: i dettagli

Nel decorare la tavola per il pranzo di Pasqua, il nostro consiglio è quello di non lasciare niente al caso, ma di curare ogni minimo dettaglio, dai tovaglioli ai sottobicchieri fino alla tovaglia. Se infatti volete puntare tutto sulla semplicità, ma volete comunque dare un tocco personale e primaverile alla vostra tavola, potete anche solo optare per una tovaglia dai motivi floreali, e pensare di mettere dei fiori come centrotavola oppure dei fiorellini in corrispondenza di ciascun commensale. Qualsiasi cosa decidiate di fare, il nostro consiglio resta quello di curare ogni dettaglio per personalizzare e rendere più piacevole l’atmosfera intorno alla tavola apparecchiata per il pranzo di Pasqua.

Occasioni speciali
it

LE IDEE DI AIA

Tavola di Pasqua: tutte le idee

La tavola del giorno di Pasqua dovrà essere apparecchiata seguendo il galateo e decorata a tema:...

Speciale Pasqua e Pasquetta

Scoprite tutte le ricette, le decorazioni e i consigli utili per vivere al meglio le feste di...

Cupcake di Pasqua coloratissimi, le ricette

Colorati, golosi e facili da preparare: ecco le ricette dei cupcake di Pasqua che piaceranno a...

Ricette di Pasquetta: idee dolci e salate

Per le ricette del pranzo di Pasquetta non avete idee? Ecco qui tanti piatti dolci e salati da...