LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

cocktail da provare

Aperitivo tra amici, 5 cocktail facili da provare

Ad un aperitivo in casa tra amici non possono certo mancare bevande fresche e dissetanti: ecco 5 cocktail facilissimi da preparare!

Che sia inverno o estate l’aperitivo tra amici è uno dei momenti più piacevoli, per lasciarsi alle spalle la giornata faticosa; quale modo migliore per divertirsi se non gustare qualche ricetta semplicissima e deliziosi cocktail da provare!
Colorati, freschi e scenografici; alcolici o analcolici che siano i cocktail sono sempre l’ingrediente che accende le feste e i momenti speciali da trascorrere con gli amici. Organizzare un aperitivo con gli amici può essere davvero piacevole e se a coronare il tutto ci sono ottimi cocktail facili da preparare, il clima sarà ancora più disteso e allegro.
Quindi una volta stabilito il giorno non dovrete fare altro che preparare qualche stuzzichino veloce e allestire un piccolo buffet ricco di ricette sfiziose. Di fianco al buffet posizionate il vassoio con i cocktail, scegliendo tra queste 5 facili preparazioni!

5 cocktail facili da preparare: Martini dry

martini dry

Il Martini Dry è uno dei cocktail più famosi al mondo e con qualche piccolo suggerimento è anche uno dei più facili da preparare. Si tratta di un cocktail da aperitivo, a base di gin e vermouth. Ecco la ricetta completa.

Ingredienti:
- 55ml di gin
- 15ml di vermouth
- 1 oliva verde
- 1 fetta di limone

Preparazione:
Per preparare il Martini dry prendete una coppa da Martini e riempitela di cubetti di ghiaccio in modo da raffreddarne le pareti. Poi dovete procurarvi il mixing glass (bicchiere di vetro usato per mixare appunto i cocktail e dotato di beccuccio per versare il contenuto) e riempirlo anch’esso di cubetti di ghiaccio. Ora aromatizzate il ghiaccio versando il vermut nel mixing glass e mescolate bene con un cucchiaino lungo. Eliminate i cubetti di ghiaccio dalla coppa martini una volta portata a temperatura. Versate il vermut nella coppa martini, filtrandolo dal ghiaccio. Ripetete l'aromatizzazione del ghiaccio rimasto nel mixing glass, questa volta con il gin. Versate infine anche il gin nella coppa Martini, sempre filtrando dal ghiaccio. Spremete leggermente il succo della fetta di limone e aggiungere qualche guarnizione un paio di olive verdi, infilzate in uno stuzzicadenti.

5 cocktail facili da preparare: Negroni
Dall’inconfondibile colore arancione deciso, il Negroni è nato negli anni ‘20 nel Caffè Casoni di Firenze quando il conte Camillo Negroni chiese al barman di sostituire il seltz del cocktail Americano con il gin. Da allora è diventato famoso e conosciuto in tutto il mondo con il nome di Negroni. Si tratta di un drink alcolico a base di gin, bitter Campari e vermut rosso.

Ecco la ricetta!

Ingredienti:
- 3cl di bitter Campari
- 3cl di gin
- 3cl di vermut rosso
- 1 fetta di arancia
- cubetti di ghiaccio

Preparazione:
In un bicchiere tumber (quello basso e largo) unite in parti uguali gin, il bitter Campari, il vermut rosso dolce, completate con qualche cubetto di ghiaccio, mescolate decorando con una fetta di arancia e servite.

5 cocktail facili da preparare: Vodka Gimlet
Il Gimlet è un cocktail facilissimo da preparare che prevede diverse personalizzazioni per la sua composizione. Del Gimlet esistono due versioni una a base di gin e quella che vi presentiamo, a base di vodka, ed in ogni caso è sempre decisamente alcolico, e quindi da bere con moderazione. Ecco la ricetta.

Ingredienti:
- 6cl di vodka liscia
- 3 cucchiai di succo di lime
- zucchero (a piacere)

Preparazione:
Versate la vodka e il succo di lime, e lo zucchero se lo usate, in uno shaker. Riempite di cubetti di ghiaccio. Shakerate energicamente. Versate in una coppetta da Martini, decorate con fette di lime e servite subito.

5 cocktail facili da preparare: Bloody Mary

bloody mary

Un drink molto popolare nato dall'unione di vodka, succo di pomodoro e spezie. Nonostante la presenza del succo pomodoro possa far pensare a qualcosa di caldo, il Bloody Mary è un cocktail che è ottimo in qualunque stagione, fresco, dissetante e gustoso. Ecco la ricetta.

Ingredienti:
- 4,5cl di vodka
- 9cl di succo di pomodoro
- 1,5cl di succo di limone
- 2/3 gocce di Salsa Worcester
- 1 pizzico di sale e di pepe nero
- Tabasco

Preparazione:
Ponete nello shaker i cubetti di ghiaccio, il succo di pomodoro, la Vodka e il succo di limone. Agitate energicamente, con un movimento avanti-indietro, per una decina di volte.
Versate il cocktail shakerato in un tumbler alto, quindi spolverizzate con un pizzico di sale e una macinata di pepe.  Aggiungete una goccia di Tabasco e una di Worcestershire Sauce; mescolate delicatamente prima di servire. 

5 cocktail facili da preparare: Caipirinha

caipirinha

L’essenza dei party tropicali è tutta in un bicchiere di lime, ghiaccio e cachaca! Ecco la ricetta della Caipirinha brasiliana.

Ingredienti:
- 4 lime non trattati
- 4 cucchiai di zucchero di canna
- 2dl di cachaça
- ghiaccio tritato

Preparazione:
Lavate bene i lime e tagliateli a fettine o a pezzetti, quindi suddivideteli e versateli nei bicchieri da whisky, schiacciandoli con il dorso di un cucchiaio di legno. Lasciate le fettine o i pezzetti di lime nei bicchieri, incorporatevi lo zucchero e la cachaça, mescolate bene e completate con il ghiaccio tritato. Mescolate un’ultima volta e servite.

Occasioni speciali
it

LE IDEE DI AIA

Pollo al forno: le ricette leggere

Ecco tante ricette gustose per fare il pollo al forno!

Tutte le varietà della zucca

Tonde, lunghe e spaghetti: ecco la mini guida alle varietà di zucca più conosciute.

Tartufo: come sceglierlo e portarlo in tavola

Da bianco a nero, ecco come scegliere il tartufo e come portarlo in tavola per assaporarlo al meglio

La sfida dei Cuochi d’Italia: BonRoll con speck

Nella cucina più grande d’Italia Elena e Katia si sfidano con ricette originali e sfiziose a base...