LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Pita Gyros, viaggio fra i sapori delle isole greche

Pita Gyros, viaggio fra i sapori delle isole greche

Scoprite la ricetta della Pita Gyros nel viaggio alla scoperta dei sapori delle isole greche!

Cibo di strada della tradizione culinaria greca, la pita gyros è il piatto gustoso che potrete fare a casa per sentirvi in ogni momento sulla costa delle isole greche. Se state pensando ad un viaggio (magari una vacanza estiva) in una delle isole greche sappiate che avete solo l’imbarazzo della scelta! Ecco qualche suggerimento sulle più belle isole della Grecia!

Santorini

Santorini

Nell’arcipelago delle Cicladi, nel mar Egeo, troviamo la bellissima isola di Santorini, una delle mete più amate dai turisti e soprattutto dalle coppie in virtù degli splendidi tramonti che dalla località Imerovigli si possono ammirare.

Zante

Zante

Zante si trova nel Mar Ionio e deve la sua fama al celebre poeta Ugo Foscolo che qui nacque e che le dedicò il sonetto A Zacinto. A Zante non perdete assolutamente una visita alla Splaighgia del Relitto, un lido davvero suggestivo che racchiude un vero e proprio relitto di mercantile portato sulla spiaggia dalle acque del mare.

Rodi

L’isola più grande di quelle appartenenti all’arcipelago del Dodecaneso, Rodi era conosciuta per il maestoso Colosso di Rodi, la statua del dio Helios, una delle sette meraviglie del mondo antico.

Creta

Creta

Ricca di storia e meravigliosa dal punto di vista paesaggistico, Creta saprà conquistarvi al primo sguardo. Tra il III e il II millennio a.C. Creta fu al centro della civiltà minoica e ancora oggi potete ammirare i monumenti che l’hanno resa celebre. Non fatevi mancare un visita ad Agìa Triàda, Cnosso, alle Gole di Samarìa, a Festyp, Màlia e Fournì, la necropoli.

Prima di partire per il viaggio alla scoperta delle isole greche potete ingannare l’attesa preparando una gustosissima pita gyros: ecco la ricetta completa!

pita gyros

Ingredienti:

Per la pita:

240 gr di farina 00
Olio EVO
sale
140 ml di acqua
10 gr di lievito di birra

Per il gyros:

500 gr di Sottilissime fette di lonza di suino AIA
Olio EVO
90 gr di lattuga
150 gr di patate
Metà cipolla
pepe
100 gr di pomodori
150 gr di salsa tzatziki

Preparazione:

Iniziate con la preparazione dell’impasto: unite la farina con un pizzico di sale, il lievito sciolto in acqua tiepida, l’olio EVO e impastate energicamente così da ottenere un panetto liscio e omogeneo che farete lievitare fino a che il volume non si sarà raddoppiato. Adesso potete dividere il panetto in 4 parti che stenderete così da ottenere 4 sfoglie di forma circolare. 

Adagiate la le sfoglie su una teglia rivestita da carta da forno, spennellate con un filo di olio EVO e acqua e lasciatele lievitare per circa 40/50 minuti. Fate cuocere in forno preriscaldato a 250° per 5 minuti. Lasciatele poi riposare e nel frattempo tagliate le Sottilissime fette di lonza di suino AIA a straccetti che marinerete con un’emulsione di olio EVO, sale e pepe e lascerete marinare per circa un’ora. Nel frattempo affettate la cipolla, i pomodori e tagliate la lattuga. Pelate le patate, riducetele a bastoncini e fatele friggere in una padella antiaderente con l’olio ben caldo. Adesso potete comporre la vostra pita gyros: su ciascuna pita spalmate uno strato di salsa tzatziki, adagiate poi le fette di pomodoro, la carne, la lattuga, la cipolle e le patate fritte. Avvolgete infine la pita su se stessa e gustate ancora calda!

Mangiar fuori
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...