LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

involtini per il pic nic

Nel cestino da pic nic: involtini di fesa di tacchino

Tre ricette per realizzare degli squisiti involtini buoni anche se gustati a temperatura ambiente e ideali per un pic nic di primavera!

Abbastanza popolari, diffusi nelle tradizioni gastronomiche di molti paesi e assolutamente versatili, gli involtini nascondono quasi sempre un gustosissimo ripieno. Siano essi di carne, pesce o verdure sono velocissimi da preparare, richiedono solo un po’ di manualità e lasciano spazio alla creatività.

Apprezzati da grandi e piccini sono perfetti anche nel cesto da pic nic a patto che li conserviate in un contenitore termico insieme al loro contorno (nel caso in cui sia previsto).

Per realizzarli vi consigliamo di utilizzare le Sottilissime di Fesa di Tacchino sia per velocizzare i tempi di preparazione (non sarà infatti necessario appiattire le fette di tacchino con il batticarne) sia perché con una cottura veloce la carne resterà più morbida.

Qui trovate le ricette di tre varianti una più appetitosa dell’altra. Cosa aspettate a provarli? La primavera è ormai alle porte ed è iniziato il count down per l’inizio della stagione delle scampagnate fuori porta. E quando organizzate il cesto da pic nic non dimenticate di inserire anche il pane. Con una delle tre ricette, la scarpetta sarà d’obbligo!

involtini con ricotta

Involtini di tacchino con ricotta al profumo di menta

Ingredienti per 4 persone

480 di Sottilissime di Fesa di Tacchino (circa 8 fette da 60g l’una)

8 fette di speck sottili (circa 80g)

400g di ricotta mista

foglioline di menta

1 spicchio di aglio

480g di piselli surgelati

4 fette di pancetta tesa affumicata da 15g. l’una

1 noce di burro

1 scalogno

2 foglie di salvia

olio evo

1 spruzzata di vino bianco

sale

pepe nero macinato al momento

 

Procedimento

Tagliate la pancetta a striscioline. Sbucciate e tritate lo scalogno e fatelo soffriggere in una casseruola con il burro e la pancetta. Unite i piselli, versate 1/2 bicchiere di acqua, aggiungete le foglie di salvia, aggiustate di sale e pepe, coprite con un coperchio e fate cuocere finché i piselli non saranno teneri.

Nel frattempo sbucciate lo spicchio di aglio, eliminate l’anima interna e tritatelo. Lavate le foglioline di menta, asciugatele e sminuzzatele. Setacciate la ricotta in una ciotola e unite l’aglio, la menta, il sale e il pepe. Mescolate bene per far amalgamare il tutto. Disponete singolarmente le fette di tacchino su un tagliere e spalmate sopra ad ognuna circa un cucchiaio di composto di ricotta. Arrotolate ogni fetta su se stessa fino a formate gli involtini. Avvolgete esternamente ogni involtino con una fetta di speck e legatelo con lo spago alimentare.

In una casseruola antiaderente versate l’olio evo e quando sarà caldo rosolatevi gli involtini. Sfumate con il vino, lasciatelo evaporare, abbassate la fiamma e proseguite la cottura per circa 15 minuti. A fine cottura unite gli involtini con i piselli e la pancetta e servite tutto insieme.

involtini con le olive

Involtini di tacchino con salsiccia e olive

Ingredienti per 4 persone

480 di Sottilissime di Fesa di Tacchino (circa 8 fette da 60g l’una)

150g di salsiccia di suino

90g di macinato scelto di vitello

1 tuorlo

25g di parmigiano grattugiato

25g di olive verdi denocciolate

prezzemolo

1 spicchio di aglio

olio evo

sale

pepe nero macinato al momento

Procedimento

Lavate le foglioline di prezzemolo e tritatele finemente con un coltello. Private la salsiccia della pelle e sbriciolatela. Tritate le olive con un coltello. In una ciotola mettete la salsiccia, il macinato, il prezzemolo tritato, il tuorlo e il parmigiano. Mescolate con una forchetta fino ad ottenere un composto ben amalgamato. Disponete singolarmente le fette di tacchino su un tagliere e spalmate sopra ad ognuna circa un cucchiaio di ripieno. Arrotolate ogni fetta su se stessa fino a formare gli involtini e legateli con lo spago alimentare.

Preriscaldate il forno a 180°C. Sbucciate lo spicchio di aglio. Versate l’olio evo sul fondo di una casseruola adatta anche alla cottura in forno, fatevi soffriggere l’aglio e rosolatevi gli involtini fino a che non saranno dorati su tutti i lati. Trasferite ora la casseruola in forno e fate cuocere gli involtini per circa 15 minuti. Serviteli accompagnandoli con un’insalata verde.

involtini con zucchine

Involtini di tacchino con zucchine e provola affumicata

Ingredienti per 4 persone

480 di Sottilissime di Fesa di Tacchino (circa 8 fette da 60g l’una)

120g di provola affumicata

200g di polpa di pomodoro a cubetti

2 zucchine medie

sedano

1 piccola carota

1 piccola cipolla

olio evo

sale

pepe nero macinato al momento

Procedimento

Lavate le zucchine, spuntate le estremità e con un pelapatate ricavate 8 strisce sottili nel senso della lunghezza. Tagliate a piccoli cubetti le restanti zucchine e la provola. Disponete singolarmente le fette di tacchino su un tagliere e mettete sopra ad ognuna la provola e i cubetti di zucchine. Arrotolate ogni fetta su se stessa fino a formare gli involtini, avvolgete ognuno esternamente con una fetta sottile di zucchina e legateli con lo spago alimentare.

Sbucciate la carota e la cipolla. Lavate il sedano. Tritate sedano, carota e cipolla e metteteli in una casseruola con l’olio. Fateli soffriggere quindi aggiungete gli involtini. Fateli rosolare su tutti i lati girandoli delicatamente, versate anche la polpa di pomodoro, aggiustate di sale e pepe, abbassate la fiamma e fate cuocere per almeno 15 minuti.

Mangiar fuori
it

LE IDEE DI AIA

Tavola di Pasqua: tutte le idee

La tavola del giorno di Pasqua dovrà essere apparecchiata seguendo il galateo e decorata a tema:...

Speciale Pasqua e Pasquetta

Scoprite tutte le ricette, le decorazioni e i consigli utili per vivere al meglio le feste di...

Cupcake di Pasqua coloratissimi, le ricette

Colorati, golosi e facili da preparare: ecco le ricette dei cupcake di Pasqua che piaceranno a...

Ricette di Pasquetta: idee dolci e salate

Per le ricette del pranzo di Pasquetta non avete idee? Ecco qui tanti piatti dolci e salati da...