LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

verdure fresche

Come mantenere fresche le verdure tutto il giorno

Tutti i segreti per conservare le verdure fresche e difenderle dal caldo.

Quando si ama mangiare tanta frutta e verdura è importante saper mantenere questi prodotti freschi a lungo per evitare inutili sprechi di cibo.

D'estate aumenta il desiderio di mangiare bene e restare leggeri ed è più facile consumare alimenti come ortaggi crudi e frutta zuccherina che quindi vengono consumati piuttosto velocemente. Ma anche nei mesi freddi la frutta e la verdura sono preziose e necessarie alleate dell'alimentazione sana, ecco perché è sempre bene portare sempre con sé della frutta fresca per avere a portata di mano degli spuntini leggeri e gustosi. Il pranzo in ufficio? Fate attenzione ad avere sempre una porzione di verdura, meglio se fresca! 

Per conservare al meglio pomodorini e insalate, tuberi e frutta di ogni tipo, ecco qualche consiglio utile. 

Innanzitutto conservare fresca la verdura fresca è un lavoro che inizia già a partire dall’acquisto dei prodotti, seguendo queste semplicissime regole, fornite direttamente da Coldiretti:

Fare la spesa (quasi) tutti i giorni
Se si vuole frutta e verdura fresca c’è poco da fare: bisogna acquistarla spesso. Meglio quindi fare acquisti ridotti, prendendo porzioni piccole in modo da riuscire a consumare in poco tempo la verdura e la frutta acquistata. Grandi quantità di frutta e verdura sono infatti difficili da mantenere fresche e a lungo. 

verdura fresca

Scegliere bene la frutta e la verdura
Prendetevi due minuti in più mentre state scegliendo la frutta e la verdura e osservatela attentamente per valutare la maturazione o eventuali ammaccature.

Scegliete frutta e verdura locale
Leggere l’etichetta dei cibi acquistati paga sempre, anche quanto si tratta di frutta e verdura. Controllate la zona di provenienza e accertatevi che sia vicina alla vostra. Le produzioni locali infatti, non dovendo affrontare lunghi viaggi, riescono a durare più tempo.

Seguire la natura
Pomodori a dicembre? Non è una buona idea. Seguire il calendario delle stagioni vi farà non solo avere frutta in grado di durare più a lungo e più genuina, ma vi farà risparmiare parecchio! La frutta di stagione infatti segue i ritmi di maturazione naturale.

frutta verdura sacchetti di carta

Mantenete tutto separato
Mettete ogni tipologia di frutta o verdura nel proprio sacchetto e mantenetela separata sia durante il trasporto sia durante la conservazione. Meglio scegliere sacchetti di carta, che lasciano respirare la frutta e la verdura, facendola maturare adeguatamente. Una volta giunti a casa , per mantenere la frutta e la verdura fresche più a lungo possibile, bisogna riporla in maniera adeguata. Per prima cosa bisogna liberare i prodotti da tutti gli imballaggi che li contengono, poiché essi potrebbero contenere degli sgraditi microorganismi. In secondo luogo la verdura deve essere lavata abbondantemente e scolata. I contenitori di plastica sono i principali nemici della frutta e della verdura. 

Successivamente è importante sistemare ortaggi e frutta in un sacchetto da pane o di stoffa (e non di nylon!) per lasciare che l'umidità possa essere assorbita e per permettere alla verdura di 'respirare', evitando che marcisca. Infine è arrivato il momento di riporla in frigorifero: non deve essere esposta all'eccessivo freddo, che potrebbe facilmente danneggiarla: il ripiano più basso e solitamente dotato di uno o due cassettoni, è sicuramente quello maggiormente indicato, poiché pur non essendo caratterizzato da basse temperature sufficientemente fresco per una giusta conservazione.

Un ultimo consiglio utile è quello di riporre le diverse tipologie di verdura in sacchetti separati, per non permettere ai differenti aromi emanati di mescolarsi tra loro.

Mangiar fuori
it

LE IDEE DI AIA

Tutte le proprietà del sedano e tante ricette

Scoprite tutte le proprietà benefiche del sedano e tante ricette da copiare!

Costolette alla Valdostana: alla scoperta dei gusti di montagna

Scoprite la ricetta delle costolette alla Valdostana e viaggiate con AIA in Valle d’Aosta!

Salsa tonnata: tante varianti gustose

Amanti della salsa tonnata? Ecco tante varianti golose!

Brasare: tutti i segreti di questa tecnica di cottura

Dai tempi di cottura ai tagli più indicati, ecco tutto quello che c'è da sapere per brasare la...