LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Salsa Barbecue bbq

Salsa barbecue fatta in casa, la ricetta perfetta

Fare la salsa barbecue in casa è semplicissimo. Ecco come condire le braciole con la ricetta americana della salsa.

La salsa barbecue fatta in casa richiede davvero pochi minuti di preparazione e il procedimento per una ricetta perfetta è semplicissimo.

Questa salsa fatta in casa, detta anche bbq, è quella usata dagli americani per cucinare le braciole di maiale in occasione delle grigliate in giardino. La salsa barbecue si trova anche in commercio, ma questa ricetta è perfetta da fare in casa anche per quelli che non amano stare in cucina.

Una volta fatta la salsa dovrete solo sfruttare ogni occasione per gustare le vostre costine di maiale con salsa bbq, che siamo certi non mancheranno. Questa salsa agrodolce darà un gusto nuovo alla carne alla brace, ma anche agli hamburger, a un hamburger farcito con i wurstel  o il pollo arrosto per rendere speciali le feste, le cene in famiglia, i party di primavera o anche una serata davanti alla partita.

INGREDIENTI

- 250g di salsa di pomodoro
- 10g di concentrato di pomodoro
- 70g cipolla gialla
- 1 spicchio di aglio
- 60ml di aceto bianco
- 50g di senape
- 2 cucchiai di zucchero di canna
- 10g di peperoncino
- 40g di burro
- Tabasco
- Salsa Worcestershire
- Sale e pepe

salsa

Per la salsa barbecue fatta in casa prima di tutto mondate la cipolla e tagliatela finemente. Lasciate che appassisca insieme allo spicchio di aglio in un tegame caldo con una noce di burro. Una volta che cipolla e aglio saranno colorite a sufficienza fate sfumare con l’aceto e successivamente aggiungete la passata di pomodoro, mescolate bene e inserite il concentrato di pomodoro.

Lasciate andare a fuoco medio per qualche minuto fino a quando il pomodoro concentrato non sarà perfettamente amalgamato alla salsa di pomodoro quindi aggiungete i due cucchiai di pomodoro, la senape e il peperoncino.

Se non volete una salsa troppo piccante, aggiungete il peperoncino solo poco prima di spegnere il fuoco: con la cottura, infatti, gli aromi si sprigionano in modo più forte.

costine marinate

La salsa deve cuocere una ventina di minuti a fiamma bassa per rapprendersi lentamente. Quando sarà pronta, lasciatela raffreddare prima di farla passare in un colino per eliminare tutti i pezzettini di cipolla e lo spicchio di aglio. Se non avete un colino potete passare la salsa nel frullatore, dopo aver tolto lo spicchio di aglio. Una volta ottenuta una crema davvero liscia aggiungete il sale, il pepe, il Tabasco e la Worcestershire nelle dosi secondo il vostro gusto. Non esagerate altrimenti la vostra salsa sarà così piccante da coprire i sapori della carne alla quale la abbinerete. 

La salsa barbecue si conserva a lungo nel frigorifero se ricoperta con olio extra vergine di oliva. 

Scoprite qui le 5 salse perffette per il barbecue!

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

Mantenersi in forma con il nuoto

Segreti, consigli e suggerimenti per mantenersi in forma con il nuoto attraverso allenamento,...

Cottura sulla piastra di sale, tutti i consigli

Cottura sulla piastra di sale? Ecco i consigli per grigliare!

Congelare gli alimenti: tutti i tempi di conservazione in freezer

Ecco tutti i tempi per il congelamento degli alimenti in freezer!

Cous cous di carne, viaggio tra i profumi del Marocco

Ecco come preparare il cous cous di carne e il viaggio alla scoperta del Marocco!