LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

decorare i piatti

Decorare i piatti: gli utensili migliori da provare

Non solo coltelli: per decorare un piatto a regola d’arte servono utensili e strumenti precisi. Ecco quali!

Prima di ogni cosa un piatto deve essere buono, certo, ma dato che anche l’occhio vuole la sua parte, l’impiattamento e la decorazione dei piatti diventano fattori molto importanti in tavola.

Per creare un impiattamento perfetto, non servono particolari regole, basta seguire il proprio gusto, usare i colori naturali del cibo compensandoli utilizzando vari ingredienti a contrasto e dedicare un pochino di attenzione alla parte visiva.

Non ci sono regole precise per decorare i piatti con un impiattamento impeccabile, esiste il gusto personale ed esistono soprattutto svariati utensili per la decorazione.

Gli strumenti da avere a casa per la decorazione dei piatti non sono molti, sono facilmente reperibili nei negozi di casalinghi e soprattutto non hanno costi eccessivi. Chiunque può quindi decorare impiatti, anche i principianti in cucina. Ecco quali utensili avere nel cassetto.

Il coppapasta

Questo strumento è fondamentale per impiattare molte ricette e centrarle nel centro del piatto. Acquistatene un set tondo e un set quadrato di varie misure. Potrete così impiattare pasta, risotti e carne nel miglior modo. Qui trovate tante curiosità su questo strumento prezioso in cucina.

I cucchiai per decorazione

Si tratta di cucchiai con la punta affilata che vi permetteranno di incidere principalmente le verdure. Otterrete forme insolite di frutta e verdura, ma anche di burro e dolci. Non vi servirà un set completo ma saranno sufficienti due misure una un po’ più grande e l’altra più piccola per i tagli di precisione.

sac a poche

Il pennello

Indispensabile per laccare la carne, per marinarla e per insaporirla in cottura, il pennello da cucina è uno strumento davvero importantissimo. Vi servirà, oltre che per spennellare l’uovo sui prodotti da forno, anche per stendere le salse sul piatto con uno stile elegante e molto creativo.

Le pinzette

Ogni chef che si rispetti ha le sue pinzette appese al taschino della casacca. Le pinzette sono utilissime per collocare al meglio gli ingredienti caldi e piccoli all’interno del piatto. Vi serviranno per posizionare erbette e fiori eduli, elementi decorativi perfetti per chi vuole proporre un impiattamento stupefacente.

Il sàc a poche

Detto anche sacca da pasticcere, il sac à poche è utilissimo in cucina per decorare dolci e per collocare le creme all’interno di pietanze salate. Acquistate delle sacche usa e getta oppure quelle in stoffa lavabili, l’importante è avere un set di beccucci metallici di varie forme e dimensioni.

Il biberon

Non è nient’altro che una bottiglietta in plastica con un beccuccio molto piccolo (a seconda delle dimensioni scelte) che serve per posizionare le salse. Riuscirete così a fare pois, strisce e decorazioni con qualsiasi salsa. Davvero indispensabile!

Il frullatore ad immersione (o minipimer)

Questo non è un vero è proprio utensile da decorazione, ma si tratta di un piccolo elettrodomestico che vi sarà però utilissimo per la realizzazione di elementi decorativi. Con il frullatore ad immersione potrete creare salse, granelle e polveri che esalteranno al meglio la parte estetica di ogni vostro piatto.

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

Stuzzichini: 3 ricette da provare

Tre ricette gustose da provare con gli stuzzichini AIA, teneri bocconcini di suino italiano con...

Ricette leggere: spuntini, consigli e segreti

D’estate la parola d’ordine è una sola: leggerezza! Ecco allora le ricette leggere consigliate da...

Speciale Ferragosto

Tutte le ricette e i consigli per festeggiare insieme a tavola il giorno di Ferragosto!

Ricette per Ferragosto, tutte le idee

Le idee per il pranzo di Ferragosto scarseggiano? AIA vi consiglia tante ricette facili e gustose...