LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

cottura in umido

Cottura in umido, tutti i trucchi

Cuocere in umido permette di conservare meglio le proprietà nutritive degli alimenti: ecco come fare.

Fra i metodi di preparazione dei cibi, la cottura in umido ha il vantaggio di mantenere pressoché inalterate le proprietà nutritive degli alimenti, senza rinunciare al gusto nelle ricette. L’importante è rispettare i tempi di cottura, utilizzare i recipienti adatti e scegliere gli ingredienti che più si adattano a queste preparazioni, come i fusi di pollo Bio AIA. Fondamentalmente, esistono due tipi di cottura in umido:

  • La prima prevede una cottura molto lunga con l’aggiunta graduale di piccole quantità d’acqua o di brodo, che evaporano a poco a poco.
  • La seconda è una cottura mista: prima si fa rosolare l’alimento in olio o burro a fuoco vivo, poi lo si lascia a lungo a fiamma bassa.
carne in umido

La cottura in umido è perfetta per valorizzare un pezzo di carne, ma anche pesce o verdure possono essere preparati in acqua o brodo. Ecco tutti i trucchi per esaltare le vostre ricette:

  • Scegliete i tipi di carne più adatti per essere cucinati in umido: spesso sono quelli più filamentosi. In caso di dubbi, fatevi consigliare dal macellaio di fiducia.
  • Scegliete i recipienti di cottura adatti: servono materiali che trattengano il calore come coccio, ghisa, alluminio pesante rivestito da un rivestimento antiaderente, rame stagnato e pietra ollare. Nei Paesi del Nordafrica si usa il tajine, una pentola in ceramica con coperchio a cono che favorisce la discesa della condensa.
  • Fate cuocere alcuni piatti, come gli stufati, insaporendoli con vino rosso o vino bianco durante la cottura. Ecco una guida su come usare il vino avanzato.
  • Le verdure non hanno bisogno di molta acqua aggiunta, perché ne perdono naturalmente con il calore della pentola.
  • Non abbiate fretta: la cottura in umido richiede, a seconda del cibo che si prepara, diverse ore (più di 4 nel caso degli stracotti). Se non avrete pazienza, otterrete una carne dura e stopposa.
  • Se rosolate l’ingrediente prima di cuocerlo in umido, fatelo in un tegame ben caldo: burro e olio devono rapprendersi intorno all’alimento, formando una crosta che mantiene all’interno i liquidi.
  • Alcune ricette in umido richiedono una marinatura: ecco tutti i consigli su come marinare la carne.

La cottura in umido è efficace per preparare gustose ricette, come brasati, stufati, stracotti e guazzetti di pesce. Tra i piatti più gustosi ci sono certamente anche il coniglio in umido e i bocconcini di tacchino in umido

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

Crostini di Natale, le ricette

Nei pranzi e nelle cene delle feste non possono mancare gustosi antipasti: ecco cinque idee per...

Centrotavola di Natale con la frutta, le idee

Tante idee per realizzare un centrotavola di Natale con la frutta, la decorazione natalizia...

Il galateo della tavola di Natale, consigli e idee

Dalla scelta della tovaglia all’ordine delle posate, ecco come rendere impeccabile tavola di Natale!

Tisane natalizie, segreti e ricette

Tisane e infusi sono l’ideale per scaldarsi nelle fredde giornate invernali. Ecco alcune idee e...