LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

cottura in umido

Cottura in umido, tutti i trucchi

Cuocere in umido permette di conservare meglio le proprietà nutritive degli alimenti: ecco come fare.

Fra i metodi di preparazione dei cibi, la cottura in umido ha il vantaggio di mantenere pressoché inalterate le proprietà nutritive degli alimenti, senza rinunciare al gusto nelle ricette. L’importante è rispettare i tempi di cottura, utilizzare i recipienti adatti e scegliere gli ingredienti che più si adattano a queste preparazioni, come i fusi di pollo Bio AIA. Fondamentalmente, esistono due tipi di cottura in umido:

  • La prima prevede una cottura molto lunga con l’aggiunta graduale di piccole quantità d’acqua o di brodo, che evaporano a poco a poco.
  • La seconda è una cottura mista: prima si fa rosolare l’alimento in olio o burro a fuoco vivo, poi lo si lascia a lungo a fiamma bassa.
carne in umido

La cottura in umido è perfetta per valorizzare un pezzo di carne, ma anche pesce o verdure possono essere preparati in acqua o brodo. Ecco tutti i trucchi per esaltare le vostre ricette:

  • Scegliete i tipi di carne più adatti per essere cucinati in umido: spesso sono quelli più filamentosi. In caso di dubbi, fatevi consigliare dal macellaio di fiducia.
  • Scegliete i recipienti di cottura adatti: servono materiali che trattengano il calore come coccio, ghisa, alluminio pesante rivestito da un rivestimento antiaderente, rame stagnato e pietra ollare. Nei Paesi del Nordafrica si usa il tajine, una pentola in ceramica con coperchio a cono che favorisce la discesa della condensa.
  • Fate cuocere alcuni piatti, come gli stufati, insaporendoli con vino rosso o vino bianco durante la cottura. Ecco una guida su come usare il vino avanzato.
  • Le verdure non hanno bisogno di molta acqua aggiunta, perché ne perdono naturalmente con il calore della pentola.
  • Non abbiate fretta: la cottura in umido richiede, a seconda del cibo che si prepara, diverse ore (più di 4 nel caso degli stracotti). Se non avrete pazienza, otterrete una carne dura e stopposa.
  • Se rosolate l’ingrediente prima di cuocerlo in umido, fatelo in un tegame ben caldo: burro e olio devono rapprendersi intorno all’alimento, formando una crosta che mantiene all’interno i liquidi.
  • Alcune ricette in umido richiedono una marinatura: ecco tutti i consigli su come marinare la carne.

La cottura in umido è efficace per preparare gustose ricette, come brasati, stufati, stracotti e guazzetti di pesce. Tra i piatti più gustosi ci sono certamente anche il coniglio in umido e i bocconcini di tacchino in umido

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

Stuzzichini: 3 ricette da provare

Tre ricette gustose da provare con gli stuzzichini AIA, teneri bocconcini di suino italiano con...

Ricette leggere: spuntini, consigli e segreti

D’estate la parola d’ordine è una sola: leggerezza! Ecco allora le ricette leggere consigliate da...

Speciale Ferragosto

Tutte le ricette e i consigli per festeggiare insieme a tavola il giorno di Ferragosto!

Ricette per Ferragosto, tutte le idee

Le idee per il pranzo di Ferragosto scarseggiano? AIA vi consiglia tante ricette facili e gustose...