LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

frittura perfetta

Come friggere: le regole e i segreti per una frittura perfetta

Scoprite tutti i segreti per la frittura perfetta!

Friggere può essere davvero semplice se si seguono piccoli ma fondamentali accorgimenti. Ma quali sono i segreti per una frittura davvero perfetta? Dall’olio, alla temperatura giusta, fino ai tempi più adatti, tanti sono i trucchi per una frittura croccante e perfetta che (udite udite) sia anche leggera e degna di un provetto chef! Se avete in mente di deliziare i vostro ospiti con una deliziosa cotoletta alla milanese o del pollo fritto in perfetto stile americano qualche piccolo trucco potrà sicuramente tornarvi utile!

Ecco allora qualche regola preziosa e segreto imperdibile per una frittura leggera e davvero perfetta!

Come friggere, tutti i segreti: la scelta dell’olio

scelta dell’olio

Per prima cosa, prestate la massima attenzione al tipo di olio con il quale deciderete di friggere: deve essere, infatti, un olio grasso, che riesca a supportare le alte temperature necessarie per la frittura e che abbia un elevato punto di fumo. Il nostro consiglio è quello di optare per l’olio di arachide, anche se per una frittura altrettanto gustosa potete scegliere di utilizzare un olio extravergine di oliva. Anche la quantità di olio che userete è fondamentale per la riuscita di una frittura impeccabile: la quantità di olio raccomandata per friggere dovrebbe essere 10 volte superiore rispetto al peso del cibo che si vuol friggere. E ricordate: mai utilizzare lo stesso olio per più fritture!

Come friggere, tutti i segreti: la temperatura giusta

Oltre alla scelta e alla quantità di olio, anche la temperatura dell’olio sarà fondamentale per la buona riuscita della vostra frittura. Il nostro consiglio è quello di utilizzare un comodo termometro da cucina: solo una volta che l’olio avrà raggiunto una temperatura di 180°, allora potrete mettere il cibo a friggere. Se la temperatura è più alta, rischiate di bruciare la superficie del cibo, al contrario la frittura rischia di essere poco croccante e troppo unta.

Come friggere, tutti i segreti: la padella giusta

padella

Un ruolo fondamentale per la buona riuscita della vostra frittura è anche quello giocato dalla padella che sceglierete di utilizzare, Se infatti in casa non disponete di una friggitrice, la soluzione migliore è quella di affidarsi ad una padella. Ma quale scegliere affinché la vostra frittura sia davvero impeccabile? Il nostro consiglio è quello di optare per una padella di ferro, così che il riscaldamento dell’olio avvenga in maniera graduale (in alternativa potete anche utilizzare una padella in acciaio).

Come friggere, tutti i segreti: il tocco dello chef

Una volta ultimata la frittura è bene consumare subito gli alimenti fritti ed evitare di coprirli così da evitare che perdano la croccantezza. Inoltre, ricordatevi che dopo aver tolto il cibo dalla pentola dove avete fritto gli alimenti, è bene adagiare questi ultimi per qualche minuto su della carta assorbente, di modo che perdano l’olio in eccesso.

Gentlemen's Club
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...