LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Sughi per ravioli, 5 idee gustose

Sughi per ravioli, 5 idee gustose

Stufi di condire la pasta ripiena con burro e salvia o con pomodoro e parmigiano? Ecco 5 idee di sughi per ravioli!

La pasta ripiena è buonissima, anche perché consente di variare, sperimentare e giocare con i ripieni, sempre diversi. Però, poi, si cade sul condimento, che per lo più è burro e salvia oppure pomodoro e Parmigiano. I sughi per ravioli in realtà sono molti di più, basta un po’ di fantasia e seguire qualche regola di base (perché ogni formato di pasta ha il suo sugo) per presentare in maniera diversa dal solito la vostra pasta ripiena preferita.

Se non vi bastassero le 5 ricette di sughi per ravioli o aveste voglia di sperimentare ancora di più, provate anche i sughi facili e gustosi per gnocchi. Le idee per condire la pasta non sono mai troppe.

1. Salsa alle noci

Tipicamente ligure, questo condimento solitamente va a completare i pansotti, una pasta ripiena di ricotta e borragine, un'erba selvatica commestibile tipica della zona. Denso, aromatico e saporito, questo sugo si prepara in pochi minuti e basta un minipimer. L’ideale è prepararne in grande quantità e conservarlo poi già pronto in freezer, in modo da averlo sempre a disposizione per dei primi piatti d’emergenza (va infatti benissimo anche con la pasta secca).

Se non trovate i pansotti, i classici ravioli di ricotta e spinaci (o sola ricotta) saranno buonissimi comunque oppure potete cimentarvi voi nella preparazione di questi ravioli liguri: qui trovate entrambe le ricette.

Sughi per ravioli, 5 idee gustose

2. Crema di latte e aceto balsamico

Dalla Liguria al Piemonte: la crema di latte e basilico è il sugo ideale per i ravioli del plin, dei piccoli raviolini ripieni di carne o di magro chiusi con un pizzicotto – il plin, appunto – tipici delle Langhe. Questo tipo di pasta trattiene particolarmente bene il condimento, grazie alle pieghe della pasta, per questo è necessario un sugo particolarmente goloso, che solitamente è il sugo d’arrosto.

In alternativa alla pasta piemontese, usate dei ravioli di carne, il gusto deciso dei ravioli, infatti, è in perfetto equilibrio con questo sughetto dal gusto delicato ed intenso allo stesso tempo.

Ingredienti per 4 persone:

- 200 ml di latte intero

- 20 gr di burro

- 20 gr di farina

- 4 cucchiai di Parmigiano

- Sale e pepe q.b.

- Aceto balsamico

Preparazione:

Fate sciogliere a fuoco dolce il burro, lasciatelo intiepidire e aggiungete tutta la farina in una volta sola. Mescolate accuratamente e mettete il pentolino nuovamente sul fuoco. Nel frattempo scaldate anche il latte, che dovrà raggiungere il bollore. Versatelo nel pentolino con burro e farina e sbattete la salsa con una frusta, fino a ottenere una crema (ci vorranno pochi minuti, non prolungate la cottura oltre i 5 minuti).

A questo punto incorporate anche il Parmigiano, che con il calore della salsa si scioglierà. Scolate la pasta e condite i vostri ravioli con la crema di latte e parmigiano aggiustando di sale e pepe. Terminate con qualche goccia di aceto balsamico.

3. Sugo alla bottarga

Questo condimento velocissimo è l’ideale per i ravioli di pesce oppure dei ravioli dal ripieno delicato, per lasciare il giusto spazio alla sapidità della bottarga. È la ricetta ideale per principianti oppure per le cene improvvisate, che poi alla fine sono le più belle. Qui vi spieghiamo come si prepara questo condimento express.

Sughi per ravioli, ricette

4. Sugo ai porcini

Il ripieno tendente al dolce dei ravioli di zucca pone non pochi problemi per gli abbinamenti. Un sugo ai porcini, re della stagione autunnale, è il complemento perfetto per questa pasta con il ripieno a base di zucca, regina della stagione. Se non amate questo ortaggio, optate per dei ravioli di ricotta, che comunque esalteranno i porcini (che fuori stagione potete sostituire con altri funghi).

Ingredienti per 4 persone:

- 500 gr di polpa di pomodoro

- 300 gr di funghi porcini

- 200 ml di brodo vegetale

- 1 cipolla dorata

- Origano

- Olio EVO

- Sale e pepe q.b.

Preparazione:

Pulite i funghi porcini eliminando la parte terrosa e passandoli con un panno leggermente umido per rimuovere tutte le impurità. Affettateli e metteteli da parte.

Pelate la cipolla, tritatela finemente e fatela stufare in un tegame con un filo d’olio, un mestolino di brodo, sale e pepe. Quando è cotta e il brodo è evaporato, aggiungete anche i funghi. Fateli rosolare per qualche minuto prima di aggiungere il pomodoro e qualche mestolo di brodo. Salate il sugo, condite con l’origano e fategli prendere bollore. A questo punto abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 15 minuti, mescolando ogni tanto.

5. Ragù di primavera

Questo condimento colorato e delicato è perfetto per dei ravioli di carni miste o dalle farciture ricche, per alleggerire il piatto. La ricetta originale prevede abbondante basilico fresco, ma le erbe aromatiche con cui sperimentare sono moltissime: timo, origano, aglio orsino, erba cipollina. Scoprite qui la ricetta del ragù di primavera.

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Crostini di Natale, le ricette

Nei pranzi e nelle cene delle feste non possono mancare gustosi antipasti: ecco cinque idee per...

Centrotavola di Natale con la frutta, le idee

Tante idee per realizzare un centrotavola di Natale con la frutta, la decorazione natalizia...

Il galateo della tavola di Natale, consigli e idee

Dalla scelta della tovaglia all’ordine delle posate, ecco come rendere impeccabile tavola di Natale!

Tisane natalizie, segreti e ricette

Tisane e infusi sono l’ideale per scaldarsi nelle fredde giornate invernali. Ecco alcune idee e...