LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

La tavola del sud

La tavola del sud

Tra colore e calore, la tavola del sud completa con il suo stile i gusti autentici dell’Italia baciata dal sole. Scoprite tutti i segreti di stile per apparecchiare in modo impeccabile.

La tavola del sud si contrappone allo stile minimalista della tavola del nord. Elementi che richiamano lo stile barocco, si uniscono ai colori simbolo del nostro Bel Paese facendo risaltare il gusto inconfondibile e tradizionale del BonRoll con cipolle caramellate, capperi e olive.

Le nuance si fanno decise e ricoprono oggetti utili per il pranzo, ma anche belli da vedere.

Non soffermatevi sui servizi preziosi, per una perfetta tavola del sud, potrete divertirvi girando nei mercatini dell’usato cercando piatti bianchi con punte di colore, posate dai manici intarsiati e tovaglioli di cotone.

Nella tavola del sud, nonostante il mescolarsi di colore e texture dei materiali, nulla è lasciato al caso, soprattutto il centrotavola realizzato con frutta e verdura di stagione.

I tessuti

Per dare rilevanza alla tavola del sud, utilizzate stoffe antiche, come le classiche tovaglie fatte all’uncinetto dalle nonne. Per far risaltare le trame della tovaglia, rigorosamente bianca, posizionate sul tavolo un tessuto di cotone colorato: giallo per la tavola autunnale, azzurro per la tavola estiva.

I tovaglioli daranno una vera nota di colore e creatività. Sceglieteli in cotone con diverse trame di colore, via libera alle righe e alle fantasie damascate.

I piatti e le posate

I piatti della tavola del sud sono prevalentemente bianchi al centro e decorati sui bordi. Gli elementi floreali e decorativi richiamano, per forma e colore, quelli delle preziose e ricercatissime ceramiche di Caltagirone in cui blu e giallo si fondono per dare luce e vigore alla tavola facendo risaltare le ricche portate.

Per quanto riguarda le posate, non siate troppo formali: sono sufficienti un solo coltello e una sola forchetta, in caso di zuppe o minestre aggiungete anche un cucchiaio. I colori metallici sono perfetti, soprattutto se si tratta di posate antiche con manici intarsiati, magari anche diverse tra loro. 

La tavola del sud

I bicchieri e il centrotavola

Se scegliete piatti o posate diversi tra loro, i bicchieri dovranno appartenere allo stesso servizio. Usate bicchieri piccoli e colorati per l’acqua e aggiungete un classico calice trasparente per il vino. Anche per i bicchieri dell’acqua sono ideali lavorazioni materiche del vetro che donino un naturale movimento.

Il centrotavola, almeno che non si tratti di tavole molto formali, è un po’ passato di moda, per questo può essere sostituito da un cestino di frutta e verdura di stagione o di pane e prodotti da forno.

I dettagli

Sulla tavola del sud, ma non solo, è meglio evitare le bottiglie. Preferite caraffe, brocche e decanter, quest’ultimo in versione classica trasparente.

Brocche e caraffe invece dovranno essere oggetti dai disegni e dai colori vivaci. Un tocco di legno non guasta mai, soprattutto perché si sposa alla perfezione con i colori caldi, quindi arricchite la vostra tavola con insalatiere e ciotoline per le salse in legno.

I sapori del sud sono carichi e decisi, un bel macinapepe colorato sarà perfetto per dare più gusto al BonRoll e più originalità alla vostra tavola.

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...