LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

La tavola contemporanea

La tavola contemporanea

Moderna e minimal con un tocco di classe e contemporaneità, ecco la tavola perfetta per accogliere gli ospiti!

Ordinatissima e impeccabile, la tavola contemporanea è perfetta per ogni occasione e vi permetterà di creare un’atmosfera davvero perfetta, senza fare disperdere l’attenzione dalle portate, le vere protagoniste di pranzi e cene. A differenza della tavola bon ton, la tavola contemporanea spicca per i colori chiari, le forme geometriche, l’ordine e la compostezza. Anche in questo caso, niente è lasciato al caso e la prima impressione che gli ospiti hanno è quella di cura del dettaglio e di estrema precisione (con qualche tocco, ovviamente di personalizzazione).

La tavola contemporanea è perfetta per accogliere la ricetta della Viennese con verdure miste al forno i cui colori spiccheranno ancora di più su quelli tenui e delicati della tavola, così che il piatto si confermi il protagonista indiscusso.

La tavola è sobria e allo stesso tempo elegante, luminosa e ordinata: i colori sono discreti e tutto trasmette rigore e pacatezza. Piatti bianchi dalle liee moderne si accostano a bicchieri dalle sfumature delicate e dalle forme essenziali.

I tessuti

Un tavolo bianco lineare e dalle linee pulite sarà la base ideale sulla quale servire le portate e sistemare posate, bicchieri e piatti. La tavola contemporanea non ama i colori squillanti, gli accostamenti chiassosi, ma predilige colori neutri, linee discrete ed equilibrate, compostezza e linearità.

Sulla tavola contemporanea non esistono tovaglie che ricoprono il piano, bensì tovagliette dalla forma squadrata e dai colori neutri: un griglio tendente al tortora magari con un bordo più scuro ma comunque privo di decorazioni o disegni. Tutto sulla tavola contemporanea dovrà richiamare la sobrietà e il rigore delle forme geometriche. I tovaglioli di lino bianco impreziosiscono la tavola e fanno risaltare la tovaglietta grazie all’accostamento delle tonalità di colore.

I piatti e le posate

I piatti hanno linee rigorose e pulite, bianchi e armonici sono la tela bianca perfetta sulla quale servire le vostre ricette più buone. Il colore bianco infatti non solo conferisce stile ed eleganza alla tavola, ma esalta anche i colori della ricetta.

Le posate sono semplicissime: hanno forme affusolate e minimal, sono prive di decori, ma concorrono all’armonia generale con le loro linee, forma e la loro lucentezza composta.

I bicchieri e il centrotavola

I bicchieri per l’acqua sono piccoli e trasparenti con sfumature delicate tendenti al grigio. I bicchieri della tavola contemporanea presentano un piccolo stelo che gli conferisce eleganza e armonia delle linee per un effetto elegante e raffinato. 

posate

L’unica nota di colore data alla tavola è quella della bottiglia dell’acqua in vetro: in questo modo la tavola acquista una nota di colore ma senza scombinarsi, bensì mantenendo intatto tutto il suo carattere, le linee e anzi esaltando ancora di più la sobrietà dei colori e delle linee.

I dettagli

La tavola contemporanea può essere personalizzata con piccole aggiunte di colore che devono però essere discrete così da non compromettere la compostezza del tutto e non devono mai distogliere l’attenzione dalle portate e dall’equilibrio che la tavola vuol conferire ai commensali.

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...