LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Gomasio in cucina

Gomasio, cos’è e come si usa in cucina

Tipico della cucina asiatica, il gomasio insaporisce i piatti in modo leggero e delizioso. Ecco cos’è, come si usa in cucina e come prepararlo.

Alla base del gomasio ci sono i semi di sesamo tostati e il sale integrale. Ma che cos’è il gomasio? E come si usa in cucina?

Il gomasio è un condimento tipicamente asiatico composto da vari ingredienti sapidi e aromatici come alghe, semi, spezie ed erbe aromatiche. Questo favoloso insaporitore naturale, consente di salare le pietanze usando meno sale e più aromi.

Potrete usarlo al posto del sale per condire il riso, le insalate e anche le zuppe. Usatelo anche per arricchire i piatti a base di cereali poiché il suo sapore aumenta il gusto di questi alimenti.

Il gomasio è utile anche per dare contrasto a piatti più cremosi come salse, hummus e vellutate.

Come è facile immaginare, grazie alla presenza di mix di spezie ed erbe aromatiche, il gomasio contiene notevoli proprietà nutritive ed è ottimo se state seguendo un’alimentazione povera di sale.

Esistono diversi tipi di gomasio e una volta fatta pratica con la ricetta base, potrete divertirvi sperimentando nuovi sapori che si abbinino a verdure, carne e anche pesce.

gomasio

La ricetta classica del gomasio

Ingredienti:

10 cucchiai di semi di sesamo bianco

1 cucchiaio di sale marino integrale

Preparazione:

Lavate bene i semi di sesamo e asciugateli bene su un panno da cucina pulito. A questo punto munitevi di una padella antiaderente, scaldatela e tostatevi i semi di sesamo per 10 minuti a fuoco dolce facendo molta attenzione a non bruciarli. Mescolateli spesso e teneteli d’occhio costantemente per evitare di dover ripetere l’operazione.

Una volta ben tostati i semi di sesamo aggiungete il sale e continuate la cottura per altri 2 minuti sempre mescolando.

Spegnete il fuoco e trasferite il composto di sale e semi di sesamo in un classico mortaio da pesto. Pestate fino ad ottenere una polvere grossolana. Evitate di fare questo procedimento con il frullatore perché, grazie ai naturali oli essenziali del sesamo, rischierete di ottenere una pasta troppo compatta.

Trasferite il gomasio in un barattolo di vetro e conservatelo in luogo fresco e asciutto fino a 15 giorni. Usate il gomasio anche per insaporire le vostre grigliate di carne!

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Speciale salse e condimenti

Tutte le migliori salse che potete realizzare a casa e i condimenti perfetti per i vostri piatti

Spiedini: tutte le varianti da provare

Se vi piacciono gli spiedini e cercate nuove ricette, siete nel posto giusto: ecco tutte le...

3 ricette gustose per un pranzo leggero

Ecco tre idee di ricette, gustose ma leggere, da provare per la vostra pausa pranzo a casa o in...

5 panini con la salamella da provare

Dimenticate il classico panino con la salamella: ecco 5 ricette originali e gustose tutte da...