LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

frutta secca

Frutta secca, come conservarla a lungo

La frutta secca è un alimento molto importante: ecco come conservarla a lungo e mantenerla perfetta per tante ricette e idee in cucina

Molteplici forme e colori, sapori diversi e capaci di arricchire ogni ricetta: la frutta secca è uno degli alimenti che non può mancare nelle nostre cucine e mai come in questo periodo dell’anno, è protagonista indiscussa di pranzi, cene, spuntini e tradizioni. Per questo motivo, conservarla a lungo è importante.

Ideale per addobbare la tavola e impreziosire le ricette, indispensabile per insaporire le salse e accompagnare i piatti a base di carne, in particolare di pollo: le preziose doti della frutta secca fanno sì che essa sia in più occasioni regina della tavola e ingrediente capace di regalare originalità e gusto a ogni piatto.

Inoltre, se è vero che, consumata in dosi eccessive, la frutta secca fa ingrassare, è vero al tempo stesso che si tratta di un alimento ricco di fibre e vitamine, che in questo periodo dell’anno sono quanto mai essenziali. I benefici della frutta secca sono tanti, ragion per cui non dovrebbe mancare mai nella nostra dieta, ovviamente nelle giuste quantità. Una quantità di frutta secca pari a 15-20 grammi al giorno, magari assunta a fine pasto o come spuntino, affiancata da un frutto fresco, è una dose accettabile anche quando non si ha appetito e riesce ad arricchire la nostra alimentazione di nutrienti.

come conservare frutta secca

Proprio per questa ragione, conservare la frutta secca a lungo e farlo al meglio è fondamentale per non perdere quel sapore inconfondibile che riesce a dare a ogni ricetta.
Ma qual è il giusto modo di conservare a lungo la frutta secca? La prima cosa da fare è acquistare frutta secca di buona qualità e fare una distinzione tra frutta secca sgusciata e frutta secca a guscio.

Come conservare a lungo la frutta secca sgusciata
Per conservare la frutta secca sgusciata a lungo, vi basterà riporla in pratici contenitori di vetro con chiusura ermetica, ma anche in confezioni richiudibili, ormai facilmente reperibili in commercio. Se invece avete acquistato la frutta secca al supermercato, dovete seguire le istruzioni riportate sulle singole confezioni.

Come conservare a lungo la frutta secca a guscio
Per conservare a lungo la frutta secca a guscio dovete invece collocarla in luoghi freschi e asciutti, lontana da fonti di calore e umidità. Ciò che invece dovete evitare, sono i sacchetti di plastica che con il passare del tempo potrebbero creare una leggera condensa che potrebbe mettere a rischio il gusto e la croccantezza tipici della frutta secca.

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Tacchino: la guida completa

Vanta una carne magra e ricca di proprietà: scoprite in questa guida come portare in tavola piatti...

Pollo: la guida completa

La carne bianca, magra e gustosa del pollo raccontata in una guida completa e ricca di curiosità....

Uova: la guida completa

Proprietà, metodi di cottura, curiosità: tutto questo e molto di più nella guida di AIA dedicata...

Panati: la guida completa

Come portarli in tavola, gli abbinamenti e tutti i metodi di cottura: scoprite la guida completa...