LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Conservare erbe aromatiche

Conservare le erbe aromatiche: trucchi infallibili

Conservare l'aroma delle erbe aromatiche è possibile, grazie a questi piccoli segreti.

Volete conservare le erbe aromatiche per avere la possibilità di usare i loro aromi intensi in tutte le vostre ricette? Ci sono dei piccoli segreti per avere sempre a portata di mano il loro aroma.

Sebbene le erbe aromatiche siano disponibili durante tutto l'anno al supermercato, vi capiterà sicuramente di avere comprato più erbe del necessario o di avere trovato un banchetto al mercato con una particolare erba aromatica dal sapore davvero unico e volete poterla usare tutto l'anno.

Potete naturalmente scegliere di conservare le erbe aromatiche singolarmente, ma il segreto è creare dei mix personalizzati di erbe. Ci sono tanti metodi per conservare le erbe aromatiche: sono tutti molto semplici e veloci.

1. Conservare le erbe aromatiche congelandole singolarmente
Il primo metodo è il più classico e intramontabile. Prendete le erbe fresche e lavatele bene: quindi adagiate un panno sul tavolo e sopra distribuite le foglie o i rametti delle varie erbe per farli asciugare perfettamente. Solo quando saranno completamente asciutti prendete dei sacchetti (meglio quelli di carta, ma se non ne avete andranno benissimo anche quelli di plastica per il freezer) e mettetevi dentro le erbe con delicatezza. Cercate di fare dei sacchetti piccoli per poter avere sempre a portata di mano qualche foglia di basilico o qualche rametto di timo.

Erbe aromatiche congelate

2. Conservare le erbe aromatiche in cubetti ghiacciati monodose
Un modo davvero furbo di conservare le erbe aromatiche è porzionarle, in modo tale di avere delle singole dosi da utilizzare quando serve. Prendete quindi le erbe aromatiche, lavatele e tritatele finemente. Prendete quindi uno o più stampini del ghiaccio e adagiatevi al centro un mucchietto di erbe: fate attenzione a non riempirli completamente, ma solo poco oltre la metà.

Versatevi quindi sopra dell'olio d'oliva fino a coprire completamente le erbe, ma sempre al di sotto del limite di capienza degli stampini. Quindi mettete in freezer, lasciate passare la notte e il giorno dopo potrete togliere i cubetti di erbe dagli stampini e metterli in un sacchetto di plastica e conservarli nel freezer.

olio aromatico

3. Conservare le erbe aromatiche nell'olio aromatizzato
Questo metodo di conservazione delle erbe aromatiche, davvero velocissimo, è utile per avere un olio personalizzato e dal sapore intenso. Lavate e asciugate le erbe aromatiche, dovrete semplicemente infilare qualche rametto dentro una bottiglia di olio d'oliva. Lasciate riposare per almeno qualche giorno e avrete poi un olio profumato, perfetto per utilizzarlo per il condimento della carne ma anche come ingrediente segreto per realizzare delle focacce davvero saporite.

Erbe aromatiche burro

4. Conservare le erbe aromatiche preparando il burro alle erbe
Un altro metodo per avere sempre a portata di mano delle erbe aromatiche è usarle con il burro: una soluzione poco dietetica ma davvero utile per le preparazioni in cucina. Lavate e asciugate le erbe aromatiche, quindi tritatele finemente. Il trito di queste erbe dovrà essere davvero sottile: dedicate qualche secondo in più a questo passaggio.

Quando avrete ottenuto un trito finissimo, dovrete ammorbidire il burro: potete lasciare il burro fuori dal frigo per qualche ora oppure ammorbidirlo mettendolo per qualche secondo nel microonde. Mettete quindi sia le erbe che il burro in una ciotola e amalgamate il tutto con un cucchiaio di legno: per velocizzare questo passaggio potete utilizzare anche il minipimer o il frullatore.

Quando vedrete che il burro è diventato pastoso e le erbe sono omogeneamente distribuite in tutto il composto fermatevi con la lavorazione. Mettete sul piano di lavoro un foglio di pellicola e al centro adagiate il burro lavorato: quindi dategli una forma cilindrica, usando le pellicola come rivestimento per non sporcarsi le mani. A questo punto avvolgete il panetto di burro nella pellicola e mettetelo in freezer: ogni volta che avrete bisogno di creare dei soffritti sapori vi basterà tagliare una fettina del burro aromatico.

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

3 modi per cucinare le uova all’ultimo minuto

Le uova possono essere preparate in tantissimi modi diversi: eccone 3 facilissimi per cucinarle...

Speciale back to school

Uno speciale interamente dedicato al back to school, dalle ricette per bambini ai consigli per...

Pollo, ricette veloci: tutte le idee!

Tante idee di ricette veloci con il pollo da provare per pranzo e cena: scopritele tutte e...

Back to school: 3 ricette di sandwich al tacchino per i bambini

Provate queste ricette di sandwich al tacchino, sono perfette per i bambini al loro back to school!