LE IDEE DI AIA Scoprile tutte!

Tavola di Natale tradizionale

Come apparecchiare la tavola di Natale tradizionale

Colori, materiali e stili: ecco tutti i consigli per apparecchiare la tavola di Natale tradizionale

Sia che abbiate uno stile rustico che contemporaneo, la tavola di Natale tradizionale deve essere apparecchiata in modo impeccabile secondo il bon ton delle tavole formali. Potrete scegliere uno stile più nordico e minimal o optare per colori e trame tipici del sud, ma l'attenzione ai dettagli non dovrà mai essere persa di vista. 

La tavola di Natale tradizionale prevede una corretta disposizione del coperto, dovrà essere sontuosa e sarebbe meglio arricchirla con design e decorazioni semplici, ma formali. Evitate gli eccessi e cercate un equilibrio tra abbinamenti particolari e basici contrastando magari il semplice con l'elaborato, il delicato con il resistente e l'antico con il moderno. 

Non privatevi della vostra naturale personalità e cercate di trasferirla sulla tavola natalizia, l'occasione più speciale dell'anno per passare il tempo con amici e parenti tra gusti e sapori unici. 

Le stoffe

Per prima cosa, per apparecchiare la tavola di Natale in modo impeccabile, partite dalla scelta delle stoffe. Tovagliette e pratici tovaglioli di carta andranno benone per tutti gli altri pranzi dell'anno, ma a Natale optate per un cotone prezioso e ben stirato. 

I tovaglioli dovranno essere in tinta con la tovaglia, scegliete il rosso ma evitate il bordeaux, che per il pranzo è troppo scuro. La tovaglia bianca vi permetterà di avere trame e greche sui tovaglioli, che a questo punto potranno accogliere colori come l'argento, il verde e l'oro. Un'idea carina è quella di abbinare i colori della tavola natalizia all'albero di Natale

Tavola di Natale

Piatti, posate e bicchieri

Una volta scelta la tovaglia, potrete pensare ai piatti. Prevedete un sottopiatto per ogni commensale, sceglietelo in argento o in acciaio oppure di manifattura artigianale. I candelabri sono oggetti molto eleganti e adatti a questa occasione speciale, accendete le candele anche se si tratta di un pranzo. 

La zuppiera in ceramica accoglierà i tradizionali tortellini in brodo, questo oggetto avrà un fascino incredibile. Le posate andranno disposte in modo impeccabile, i coltelli a destra e le forchette a sinistra, ma per dare un tocco di personalità, potrete mettere le posate per la seconda portata in alto, sistemate orizzontalmente sopra al piatto. 

I bicchieri non saranno di plastica, ma di vetro o cristallo. I bicchieri dovranno essere tutti coordinati tra di loro e ne metterete uno per l'acqua, uno per il vino e uno per lo spumante. Qualora abbiate più secondi piatti da servire, prevedete due calici per il vino (bianco e rosso). 

Il menù

Una volta pronta la tavola di Natale in stile tradizionale, non vi resterà altro da fare che servire il pranzo e godervi la compagnia dei vostri ospiti. Scoprite qui tutte le idee per la presentazione del menù di Natale e tutte le ricette da portare in tavola!

In famiglia
it

LE IDEE DI AIA

Tisane ai frutti rossi, come prepararle.

Profumate, colorate e perfette per ogni stagione: ecco come preparare preziose tisane ai frutti...

Coniglio all'aceto: viaggio alla scoperta dei sapori calabresi

Scoprite la bontà del coniglio all’aceto nel viaggio attraverso i sapori calabresi!

Brodo di pollo: tutte le varianti creative

Se volete dare un tocco creativo al vostro brodo di pollo, eccovi tutte le varianti creative per...

Pollo ripieno con purè di patate e salsa ai funghi di Chiara Maci

Per le feste Chiara Maci ha preparato il pollo ripieno con purè di patate dolci e salsa ai funghi...