PISELLI

Frutta e verdura di Maggio

È un mese in cui gli orti regalano gustose primizie! Scoprite la frutta e la verdura di maggio!

È un mese che molti amano, il mese dei poeti e delle rose. Un motivo in più? La frutta e la verdura di Maggio sono delle vere e proprie prelibatezze! La primavera è ormai esplosa in tutti suoi profumi e colori e la frutta e la verdura di Maggio risentono di questo clima caldo, in certi giorni quasi estivo. Nel bel mezzo della primavera, quindi, la nostra tavola può tornare a riempirsi di sapori dolci e intensi, grazie a un orto più ricco che mai.

Le giornate finalmente più calde si allungano e facendo la spesa al mercato ci accorgiamo che la frutta e la verdura di maggio sono caratterizzate da alimenti succosi, nutrienti ma allo stesso tempo freschi e ricchissimi d’acqua, grazie ai quali possiamo fare il pieno di vitamina C e anche depurarci dalle tossine accumulate durante l’inverno! Gli amanti della dieta mediterranea quindi potranno godere delle primizie che ci regala questa stagione; vediamo nel dettaglio la frutta e la verdura di maggio!

Frutta e verdura di maggio: fave

FAVE

Le fave sono il legume tipico di Maggio e soprattutto dei pic-nic e delle scampagnate di questo mese. Ottime fresche, con il pane, le fave sono poco caloriche e molto ricche di vitamine, fibre e proteine!

Frutta e verdura di maggio: patate novelle

Ricchissime di fibre le patate novelle, dalla buccia liscia e tenera, si raccolgono soprattutto in questo mese. Si tratta di una patata ottenuta dalla coltivazione di varietà precoci e precocissime, non giunte a maturazione completa. Per questo la buccia della patata novella è sottilissima e può essere asportata per sfregamento. Le patate novelle sono il contorno ideale di un arrosto o di un ottimo tacchino tonnato!

Frutta e verdura di maggio: barba di frate

Ha foglie filiformi che ricordano l’erba cipollina, sottili, piatte e piene al taglio che formano un folto cespo verde intenso, rossiccio alla base. La barba di frate è una pianta rustica, che cresce con facilità anche nei terreni poveri. In cucina, con il suo sapore piacevolmente acidulo, è gustosa e più versatile di quanto sembri: basta privarla della radice e del fusticino alla base delle foglie, cuocerla brevemente a vapore e condirla con un buon olio extra vergine d’oliva per mettere in tavola un piatto genuino e gustoso.

Frutta e verdura di maggio: piselli

PISELLI

Usati come contorno o anche per condire i primi piatti oltre ad essere estremamente gustosi, una volta cotti danno un buon senso di sazietà e ci aiutano a depurare l’organismo.

Frutta e verdura di maggio: fragole

Protagonista assoluta del mese è la succosa fragola, già incontrata velocemente in aprile, ora può esprimere completamente la sua bontà e importanza. Ha moltissime proprietà benefiche ed è l’ingrediente perfetto per le ricette dolci e fresche da fare in primavera.

back to top arrow