Come marinare il pollo

Come marinare il pollo: le ricette e i segreti

Scoprite come marinare il pollo in maniera impeccabile: ecco tante ricette e i preziosi consigli di AIA!

Come marinare il pollo alla perfezione? È facile: seguendo i nostri consigli e provando le nostre gustose ricette!

Tra le tante ricette di pollo che potete cucinare, quelle a base di pollo marinato sono tra le più invitanti e sfiziose. Il perché è presto detto: la marinatura del pollo conferisce alla carne un sapore più intenso e vi permette di sperimentare, creando sempre nuovi abbinamenti. 

Cucinare bene la carne è semplice se si osservano piccoli accorgimenti e si seguono le ricette giuste Marinare il pollo per renderlo ancora più gustoso può essere quindi un gioco da ragazzi se vi atterrete a poche ma fondamentali regole: innanzitutto, l’impiego dei giusti ingredienti. La marinatura classica viene generalmente realizzata con il vino rosso, le spezie o le erbe aromatiche: vi basterà mettere il pollo in un recipiente colmo di vino e di odori (rosmarino, timo, aglio, cipolla, pepe, prezzemolo e alloro) e lasciarlo insaporire. Seconda regola: il pollo deve essere totalmente ricoperto dalla marinatura e rimanere a riposo per una mezza giornata (almeno 6 ore), in modo che la carne risulti morbida, profumata e aromatica.

pollo marinato

Potete marinare il pollo ogni volta che vorrete ottenere un risultato eccellente dalle vostre ricette: servitelo in occasione di una cena tra amici, un pranzo della domenica o un brunch sostanzioso, ricco di pietanze diverse.

Ma quali altri ingredienti usare sperimentare nuove marinature? Ecco 5 ricette gustose ricche di suggerimenti su come marinare il pollo alla perfezione!

1. Pollo marinato agli agrumi

Marinare il pollo con gli agrumi vuol dire ottenere una carne morbida, profumatissima e dal sapore delicato. Per farlo, non vi resta che seguire questa favolosa ricetta!

pollo marinato agli agrumi

Ingredienti per 4 persone

Per il pollo marinato:

Due confezioni di Petto di Pollo AIA
250 ml di succo d’arancia
100 ml di succo di limone
Un cucchiaino di paprika
Un rametto di rosmarino
Un pizzico di noce moscata
Uno scalogno
Olio extravergine di oliva q.b.
250 ml brodo vegetale
Sale e pepe

Per la salsa agli agrumi:

Un limone
Un’arancia intera
50 ml di succo d’arancia
50 g di zucchero semolato

Preparazione

Tagliate i Petti di Pollo AIA a metà e divideteli in 4 parti, Poneteli poi trasferite la carne in una pirofila con il rosmarino tritato, il pepe, la paprika, la noce moscata e una presa di sale. Passate bene i condimenti sulla superficie del pollo con le mani.

Ricavate quindi il succo da un limone e da un’arancia, poi versatelo nella pirofila e lasciate marinare per 12 ore in frigorifero, avendo cura di coprire la pirofila con la pellicola trasparente.

Mentre il pollo si insaporisce, tritate lo scalogno e poi fatelo soffriggere leggermente con un filo d’olio extravergine di oliva in una pentola capiente, dai bordi alti.

Togliete il pollo dalla marinatura e mettetelo il pollo nella pentola con lo scalogno: lasciatelo cuocere per un paio di minuti a fuoco medio da entrambi i lati.

Alzate ora la fiamma e versate la marinatura rimasta, facendola sfumare; regolate di sale, di pepe e aggiungete il brodo vegetale filtrato. Lasciate cuocere a fuoco basso, coperto, per circa 2 ore.

Nel frattempo, in una padella, realizzate una salsa agrodolce agli agrumi con cui accompagnerete il pollo marinato una volta pronto.

Fate sciogliere lo zucchero in una padella antiaderente, poi aggiungete l’arancia e il limone tagliati a fettine; versate il succo d'arancia e lasciate caramellare per 5 minuti, girando di tanto in tanto. Spegnete il fuoco e trasferite la salsa in una ciotola.

Non appena il pollo sarà cotto, trasferitelo insieme al suo liquido di cottura in su un piatto fondo e decorate con i limoni e le arance. Servite il pollo marinato ben caldo accompagnandolo con la salsa agrodolce agli agrumi a parte.

2. Pollo marinato alla birra

La birra è un ottimo ingrediente per marinare la carne e può essere utilizzata al posto del classico vino. Il pollo risulterà più morbido e aromatico: provate la ricetta!

pollo marinato alla birra

Ingredienti per 2 persone

300 g di Petto di Pollo AIA
300 ml di birra
Prezzemolo fresco q.b.
Un cucchiaino di timo essiccato
Un rametto di rosmarino
Salvia fresca q.b.
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
Mezzo peperoncino
Sale e pepe

Preparazione

Versate la birra in una pirofila, aggiungete uno spicchio di aglio sbucciato, il prezzemolo tritato, il peperoncino sbriciolato, la salvia, il rosmarino, il timosale e pepe. Unite anche 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate.

Adagiate i petti di pollo interi nella pirofila, coprendo bene la carne con la marinatura. Coprite con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Dopodiché, scolate bene la carne dalla marinatura, scaldate i restanti 2 cucchiai di olio in una padella e fate cuocere il pollo, aggiungendo un pizzico di sale, per circa 15 minuti.

Servite il pollo marinato alla birra con verdure grigliate, con le patate sabbiose (la ricetta qui) oppure scegliendo uno tra questi 10 favolosi contorni che trovate qui!

3. Pollo marinato allo yogurt

Un ingrediente perfetto per dare sapore al pollo e conferirgli morbidezza è senza dubbio lo yogurt. Marinando il pollo con lo yogurt, otterrete un sapore leggermente acidulo, che verrà poi compensato in cottura da una leggera panatura al profumo di paprika. Ecco la ricetta!

pollo marinato allo yogurt

Ingredienti per 4 persone

Un Pollo Intero AIA
500 g di yogurt bianco
Paprika in polvere q.b.
Il succo di mezzo limone
Pangrattato q.b.
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe

Preparazione

Dopo aver pulito bene il pollo, tagliatelo in pezzi e trasferitelo in una ciotola con lo yogurt e il succo di limone, aggiungendo un pizzico di sale e pepe. Mescolate bene.

Immergete i pezzi di pollo nella marinata e coprite con la pellicola trasparente: lasciate quindi riposare per almeno 10 ore.

Una volta trascorso il tempo necessario, togliete il pollo dalla marinata e impanatelo miscelando pangrattato, paprika, sale e pepe. Adagiate i pezzi di pollo su una teglia ricoperta di carta forno, condite con un filo d’olio extravergine di oliva in superficie e infornate a 180°C per 30 minuti.

Servite il pollo marinato allo yogurt ben caldo e… Buon appetito!

4. Pollo marinato al latte di cocco

Il latte di cocco è un altro ottimo ingrediente per marinare il pollo. La morbidezza della carne e il gusto dolce del cocco, insieme formano un mix davvero irresistibile. Inoltre, per arricchire il latte di cocco, le spezie sono perfette: sceglietene una tra currycurcuma e pepe e non sbaglierete.

La ricetta del pollo marinato al latte di cocco è semplice da realizzare e diventerà ancora più speciale se la proporrete durante una cena romantica, come secondo piatto per il pranzo della domenica o la userete per arricchire la schiscetta del vostro pranzo in ufficio.

Leggete qui come preparare la ricetta facile e gustosa del pollo marinato al latte di cocco!

Pollo marinato latte cocco

5. Pollo marinato al caffè

Un abbinamento un po’ insolito ma davvero riuscito è quello di pollo e caffè: rimarrete stupiti del risultato che avrete marinando il pollo con la bevanda più amata al mondo! Seguite la ricetta e portate in tavola questo secondo piatto di pollo irresistibile.

Ingredienti per 4 persone

2 confezioni di Sovracosce di Pollo AIA
200 ml di caffè freddo
Un cucchiaio di miele
Il succo di mezzo limone
Olio extravergine di oliva q.b.
Un pizzico di sale

Preparazione

Versate il caffè in una ciotola capiente, aggiungete il succo di limone, il miele e un pizzico di sale; mescolate bene fino a sciogliere completamente il miele.

Incidete la carne di pollo praticando piccoli tagli obliqui, quindi immergetela nella ciotola con la marinata e lasciate riposare per 4 ore in frigorifero.

Trascorso il tempo necessario, togliete le sovracosce dalla loro marinatura e trasferitele in una pirofila, che avrete precedentemente oliato (usate l’olio extravergine di oliva). Salate a piacere.

Infornate il pollo marinato al caffè a 200°C per 40-45 minuti: una volta pronto, servitelo con patate saltate in padella o scegliete uno di questi contorni leggeri a base di zucchine.

 

Scoprite anche:

back to top arrow