Asparagi

Asparagi: tutte le proprietà e tante ricette golose

Scoprite tutte le proprietà e tante ricette facili e veloci a base di asparagi!

Gli asparagi sono uno degli ingredienti più versatili in cucina, protagonisti di tante ricette gustose e davvero facili da preparare. Ecco perché gli asparagi sono l’ingrediente immancabile all’interno del carrello della spesa, che vi permetterà di sbizzarrirvi in cucina con succulente preparazioni con le quali degustare gli ospiti a cena o i parenti in occasione del pranzo della domenica. Ma gli asparagi non sono solo buonissimi, ma anche ricchi di proprietà benefiche che ci permettono di avere una scusa in più per gustarli! Gli asparagi sono ricchi di acido folico, fibre e sono ricchissimi di acqua e poveri di grasso: per questo gli asparagi sono perfetti se ci si vuol mantenere in forma senza rinunciare al gusto! Gli asparagi sono inoltre una fonte preziosissima di vitamine del gruppo A, C e B e sono ricchi di sali minerali quali fosforo, calcio e potassio.

Tantissime sono inoltre le varietà di asparagi (tutte buonissime) che potete gustare: dagli asparagi bianchi di Cantello a quelli di Bassano, passando per gli asparagi rosa di Mezzago, avete solo l’imbarazzo della scelta!

gli asparagi

Ma come pulire gli asparagi? Per prima cosa fate attenzione alle punte, che sono molto fragili e delicate. Immergete il mazzo di asparagi in una bacinella con dell’acqua fredda, facendo attenzione che l'acqua non danneggi le punte. Adagiate quindi gli asparagi su un panno e asciugateli bene. Metteteli in orizzontale su un tagliere e tagliate la parte finale biancastra, più dura e legnosa, di ciascun gambo. Ora procedete a pelare gli asparagi, partendo dal fondo fino alla punta ed eliminando dunque la parte esterna più dura.

Dopo aver pulito gli asparagi nel modo giusto ecco qualche ricetta facili e veloce per gustarli al meglio! 

Asparagi fritti

Asparagi fritti

Una volta puliti gli asparagi, passateli nella farina, nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Portate l’olio di semi a temperatura e friggete gli asparagi fino a quando la panatura non sarà croccante e di un bel colore ambrato. Scolate gli asparagi fritti su carta assorbente da cucina, conditeli con sale in fiocchi e servite ben caldi

Frittata di asparagi e speck

Tagliate lo speck a cubetti e fatelo rosolare in padella per qualche minuto. Nel frattempo, lessate gli asparagi e tagliateli a pezzetti. In una ciotola sbattete le uova (1 per persona) e aggiungete Parmigiano Reggiano grattugiato, sale, pepe e gli asparagi. Mescolate bene e mettete il composto nella padella con lo speck. Coprite e fate cuocere per qualche minuto, capovolgete la frittata e cuocetela dall’altro lato.

Asparagi in sfoglia

Asparagi in sfoglia

Pulite gli asparagi e lessateli per 2 minuti, poi trasferiteli in una ciotola con acqua e ghiaccio in modo da fermare la cottura e preservarne il colore verde brillante. Stendete la pasta sfoglia sul piano di lavoro e ritagliate rettangoli di 15 cm per 3 cm. Asciugate gli asparagi, avvolgeteli con il salame di tacchino e metteteli singolarmente dentro i rettangoli di pasta sfoglia. Arrotolate gli asparagi nella sfoglia e infornate a 180°C per 15 minuti.

back to top arrow